Rivestimenti bagno: 5 idee arredo 2018

Quali sono le ultime tendenze in materia di rivestimenti bagno? Ecco 5 idee arredo 2018 per stare sempre al passo coi tempi.

Se si vuole un bagno arredato perfettamente, che sia al tempo stesso funzionale e bello da vedere, si deve iniziare proprio dal rivestimento. Questa è una parte importantissima di quell’insieme che rende la propria casa unica e originale. Come sempre, il consiglio è sempre quello di seguire le tendenze, ma anche il proprio gusto personale in tema di arredamento bagno.

Rivestimenti bagno: quali scegliere?

Se si è alla ricerca di idee arredo per bagni di tendenza, allora quelle che sono le mode dell’anno non possono certo passare inosservate. Vogliamo, quindi, presentare 5 idee di arredo 2018, tra le quali ci sarà quella giusta per il bagno di casa propria.

I rivestimenti bagno sono realizzati con i materiali più disparati e sono all’insegna del design e dell’innovazione. Si trovano, tra i tanti, legno, pietra, sabbia, marmi e pietre naturali. Insomma, il minimo comun denominatore è lo stile e poi il resto è personalizzabile come meglio si crede e in base al resto dell’arredamento della casa.

rivestimenti bagno 1) Carta da parati impermeabilequesta è la prima idea di arredo che sta prendendo sempre più piede in questo 2018.
Se si desidera, ad esempio, ricreare un bagno che ricordi la foresta, o comunque si vuole optare per una decorazione molto importante, allora questa è la soluzione ideale.

Questa soluzione è molto indicata anche per la doccia e, naturalmente, si tratta di un’apposita carta da parati impermeabilizzata e anti-umidità.


rivestimenti bagno

2) Mattonelle smaltate: anche questa è una tendenza molto forte per questo 2018 per quel che concerne i rivestimenti bagno.
Un sapore retrò che, come si nota nella foto d’esempio, ben si sposa con il contrasto di un arredamento molto moderno. Una chicca.


rivestimenti bagno

3) Marmo: un grande classico che non passa mai di moda e che, anzi, ritorna prepotente anche nelle tendenze 2018. Naturalmente, ben si coniuga con quelli che sono i tempi moderni e quasi sempre fa il pari con un arredamento minimale.


4) Microcemento: anche questo materiale è molto di moda per quel che concerne i rivestimenti bagno in questo 2018. L’effetto che dona è semplice, pulito e lineare: tutto quello che si può volere quando si preferisce poi arredare la stanza con degli elementi ultramoderni.


5) Ardesia: infine, segnaliamo questo materiale, che rende tutto estremamente elegante e prezioso.
L’ardesia utilizzata per il rivestimento del proprio bagno è esattamente quel tocco in più che in molti cercano e che permette di essere sempre al passo coi tempi, senza strafare.



Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *