Il miglior piatto doccia del 2021

Il Migliore

Rapporto Qualità Prezzo

Il più Economico

Il piatto doccia è un elemento indispensabile all’interno di qualsiasi bagno che voglia apparire almeno minimamente ordinato e confortevole. Non è assolutamente possibile pensare di avere una doccia senza piatto!

Queste attrezzature non servono solo a migliorare l’esperienza di una bella doccia calda, ma anche ad aumentare l’igiene del bagno e la sicurezza.

Oggi infatti esistono basamenti con rivestimenti antibatterici e coperture antiscivolo, che rendono il lavarsi un momento solo di assoluto relax.

C’è l’imbarazzo della scelta, ma il migliore in assoluto, reperibile anche on-line con un notevole risparmio è il piatto doccia in marmoresina.

Bestseller No. 1
Piatto doccia in marmoresina con piletta di scarico...
54 Recensioni
Piatto doccia in marmoresina con piletta di scarico...
  • Piatto doccia 80 x 100 bianco in marmo resina effetto pietra
  • Piatto in marmoresina riducibile su misura
  • Colorazioni: bianco, grigio cemento, nero antracite

5 fattori decisivi per la scelta dei piatti doccia.

Il piatto doccia deve adattarsi perfettamente alle caratteristiche del bagno e del box doccia dove deve essere collocato.

Perché questo succeda bisogna tenere scrupolosamente conto di alcune caratteristiche tecniche dei piatti doccia.

Quali sono le dimensioni della doccia, la forma del piatto che si pensa sia più adatta a non occupare troppo spazio nel bagno, il tipo di installazione.

I piatti doccia devono però anche durare nel tempo. Meglio quindi fare attenzione anche al materiale e alla marca del prodotto. Non tutti i brand infatti hanno la stessa cura nell’assemblare oggetti di qualità.

Materiale

Parlando appunto di materiali di costruzione ne esistono moltissimi, tutti con più o meno pregi e difetti. Acrilico, ceramica, resina, ardesia, persino muratura e pietra per un effetto SPA.

A seconda del materiale costituente il piatto doccia può avere un design più o meno accattivante e soprattutto degradarsi più o meno velocemente.

Acrilico

Il piatto doccia moderno più gettonato è quello in acrilico, per i suoi numerosi pregi. Ha un basso peso ed un costo ridotto che raramente supera i 500 €.

Bestseller No. 1
PIATTO DOCCIA ACRILICO BIANCO ULTRAFLAT SLIM RIBASSATO...
26 Recensioni
PIATTO DOCCIA ACRILICO BIANCO ULTRAFLAT SLIM RIBASSATO...
  • Piatto doccia ultraflat slim in acrilico H.3,5 cm. con foro per scarico da d.90.
  • Dimensioni 80 x 100, angoli, aspetto e planarità sempre costanti
  • Colore uniforme e stampato nel materiale; tenuta ai raggi UV per evitare l'ingiallimento

Può essere facilmente ridimensionato per un adattamento perfetto alle dimensioni del bagno.

E’ anche molto apprezzato perché ecologico e riciclabile.

Da non ignorare anche il fatto che bagnandosi regala un delicato effetto rilassante sotto la pianta del piede, ammorbidendosi.

Ceramica e resina

Altri due tipi facilmente reperibili sono i piatti doccia in ceramica e quelli in resina.

Bestseller No. 1
Piatto doccia in ceramica 100x80 slim H cm 3 bianco...
  • Piatto doccia slim
  • Piatto doccia ceramica
  • Smalto antibatterico

Il primo è un piatto di vecchia fattura, oggi scelto principalmente per la facile reperibilità. Purtroppo ha il difetto di essere troppo delicato e soggetto a crepatura in breve tempo.

Bestseller No. 1
Piatto doccia effetto pietra in resina struttura a nido...
83 Recensioni
Piatto doccia effetto pietra in resina struttura a nido...
  • Piatto doccia in acrilico effetto pietra h 2.6 cm
  • Struttura a nido d'ape , riducibile
  • Montaggio in appoggio o filo pavimento ( installazione reversibile )

L’alternativa esteticamente simile, e oggi preferita, è il piatto doccia in resina. Questa tipologia si mantiene come nuova per molto tempo nonostante sia parecchio economica rispetto ad altre scelte.

E’ inoltre molto facile da pulire.

Ardesia e pietra

Per chi ama il design una buona scelta potrebbe essere un piatto doccia in ardesia.

piatto doccia pietra

Questo materiale è molto gradevole al tatto ed è completamente naturale. Viene di solito scelto però grazie alla sua classe ed alla possibilità di ottenere un’ampia gamma di colori.

Bestseller No. 1
Piatto doccia bianco, in mineralmarmo, con effetto...
1 Recensioni
Piatto doccia bianco, in mineralmarmo, con effetto...
  • Piatto doccia in pietra con effetto ardesia, design unico e moderno
  • Piatto doccia in massa piena quindi è tagliabile senza perdita di pendenza e robustezza
  • Rivestito con Gelcoat che lo rende antiscivolo, antigraffio e antibatterico

E’ facilmente lavorabile perciò di solito permette di personalizzare completamente le dimensioni della base doccia.

Un altra scelta mirata principalmente al design di lusso è quella del piatto doccia in pietra.

Disponibile in colori delicati è molto resistente al deterioramento e fornisce al bagno un’estetica di lusso con pochi eguali.

Forma

piatto doccia semicircolare

Tenere conto della forma della base della doccia è indispensabile. Infatti, la giusta scelta permette quasi sempre di risparmiare spazio e fornire al bagno un aspetto più areato.

Esistono molte forme di piatti doccia. Le più diffuse sono certamente quella rettangolare e quadrata, più facilmente personalizzabili ed, in linea di massima, più economiche.

Sono poi reperibili in commercio piatti doccia angolari e piatti doccia semicircolari, dedicati principalmente all’arredamento di bagni di piccole o piccolissime dimensioni.

Dimensioni dello spazio doccia

Non tutti i bagni possono ospitare una doccia da centro benessere, ed il piatto doccia deve adattarsi alle esigenze progettuali per evitare l’effetto Biancaneve nella casetta dei nani.

Le dimensioni del piatto doccia devono perfettamente combaciare con quelle del box doccia e fortunatamente oggi in commercio esistono decine di soluzioni in questo senso.

Quelle più diffuse per i piatti doccia sono 70×80 cm, 70×120, 80×120 e per i piatti doccia semicircolari ed angolari 70×100.

La grande gamma di materiali in commercio permette comunque oggi di avere tutte le possibili centimetrature. Ad esempio il molto raro piatto doccia 70×140 o il quadrato piatto doccia 75×75.

Installazione

Indipendentemente da forma e dimensione i piatti doccia possono essere installati in due modi differenti.

La soluzione più facile da applicare è quella sopra il pavimento, con la base in rilievo. In questa categoria rientrano i piatti doccia da appoggio, che creano un piccolo gradino, ed i piatti ad incasso che possono essere incastrati nel massetto con un dislivello veramente minimo.

Per chi dovesse avere bambini o persone anziane in casa una soluzione estremamente sicura è però quella del piatto doccia ultra flat, anche detto filo pavimento.

E’ adatto a queste categorie di persone perché munito di un rivestimento antiscivolo che lo rende ancora più sicuro.

Ha un unico problema: se lo scarico non è scrupolosamente pulito può creare spiacevoli allagamenti nel bagno.

In ogni caso, qualsiasi scelta venga fatta, meglio rivolgersi sempre ad un professionista per l’installazione del piatto.

Marca

Non sempre un marchio noto è garanzia di qualità, ma nel caso di un’attrezzatura come i piatti doccia decisamente si!

Nel tempo alcuni brand si sono affermati più di altri per alcune caratteristiche distintive. I piatti doccia Pozzi Ginori, Ideal Standard, Fiora sono ad esempio noti per la grande cura dei particolari e dell’efficienza dei loro prodotti.

piatto doccia Leroy Merlin

Probabilmente il migliore fra loro è il piatto doccia Fiora, marca nota per le sue basi filo pavimento, che garantisce una scelta di colori ampissima e una totale personalizzazione.

Naturalmente essendo molto nota costicchia un po’: un suo complemento bagno può arrivare anche a 1400 €.

Chi non ha un budget così elevato può puntare tranquillamente su Ikea o piatti doccia Leroy Merlin.

Questi ultimi sono spesso scelti dal pubblico perché economici e forniti sempre di un sistema antiscivolo che permette di risparmiare sul tappeto doccia.

Il miglior piatto doccia in assoluto

Il migliore reperibile in commercio, soprattutto per la sua capacità di coprire svariate esigenze progettuali è il piatto doccia in marmoresina.

Bestseller No. 1
Piatto doccia in marmoresina con piletta di scarico...
54 Recensioni
Piatto doccia in marmoresina con piletta di scarico...
  • Piatto doccia 80 x 100 bianco in marmo resina effetto pietra
  • Piatto in marmoresina riducibile su misura
  • Colorazioni: bianco, grigio cemento, nero antracite

E’ un piatto doccia rettangolare o quadrato disponibile su vasta scala in 4 misure e 6 colori. Su richiesta però si può richiedere la personalizzazione delle dimensioni.

Grazie alla sua superficie antiscivolo in ardesia non crea crepe e non ingiallisce nel tempo. Lo conferma la garanzia di 2 anni e la certificazione di prodotto CE.

Per chi desidera un’alternativa ultra sottile da inserire in un bagno di grandi dimensioni, un grande prodotto è anche il piatto doccia rettangolare in acrilico rinforzato.

Bestseller No. 1
Piatto Doccia in Abs Acrilico Rinforzato Con Fibre Di...
90 Recensioni
Piatto Doccia in Abs Acrilico Rinforzato Con Fibre Di...
  • Piatto doccia in abs rinforzato, rifinito sui 4 lati, bianco
  • Altezza H 5 cm, Piletta di scarico inclusa diametro 90, 50 lt/min
  • Tutte le misure disponibili, quadrato, rettangolare, curvo semicircolare

Last but not list: ha un costo ridottissimo!

Il miglior piatto doccia filo pavimento

Anziani e bambini ringrazieranno se fornirete il vostro bagno del piatto doccia filo pavimento.

Per evitare spiacevoli infiltrazioni è fornito di una cornice perimetrale che lo rende impermeabile.

Piatto doccia semicircolare: il migliore

Anche la forma semicircolare è una scelta adatta a piccole stanze da bagno. Permette infatti di risparmiare molto spazio senza rinunciare ad una doccia comoda ed elegante.

Con questa esigenza il consiglio è quello di scegliere questo piatto doccia semicircolare.

Bestseller No. 1
Dianydro 179-F130-80 Piatto Doccia
10 Recensioni
Dianydro 179-F130-80 Piatto Doccia
  • Materiale: tecnopolimero strutturale
  • Foro diametro 90
  • Dimensioni: cm 80x80 h. 3

E’ di nuovo a farla da padrone l’azienda italiana grazie ad alcuni punti di forza del materiale costituente il basamento.

Criteri di selezione

La scelta dei piatti doccia è molto influenzata dalle esigenze personali, perciò per indicare i migliori in assoluto si è tenuto principalmente conto della possibilità di personalizzazione anche con un eventuale acquisto online.

Chiamate sempre un professionista per l’installazione del piatto doccia.

I grandi brand offrono la stessa personalizzazione dei migliori indicati e per questo sono stati citati principalmente nel paragrafo “marche”. Si è preferito però fornire il link di prodotti reperibili nei maggiori e-commerce per dare la possibilità di scegliere anche qualcosa di meno costoso.

L’acquisto online è infatti spesso più economico e come tutti sanno in questo periodo il risparmio ha la priorità.

Conclusioni

Se scegliete il piatto doccia delle giuste dimensioni e vi affidate ad un esperto per l’installazione, anche acquistando online, non ci saranno problemi di sorta nella vostri 5 minuti di relax dopo il lavoro.

Niente allagamenti, niente paura di scivolare. Solo una calda sensazione di acqua che scorre dolcemente sulla pelle come in un centro benessere.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *