Carta da parati: la scelta giusta per la propria casa

Qual è carta da parati da parati ideale, quale quella da acquistare?

Carte da parati di peso medio, in tinta unita, con disegni molto piccoli oppure grandi, carte da parati provviste di colla, meglio conosciuta come carta da parati adesiva e molto altro; il mercato di fatto offre una quantità straordinaria di materiali per il rivestimento delle pareti, in una gamma ancora più grande di colori e di fantasie; ragion per cui la scelta della carta da parati si presenta piuttosto ardua.

La scelta della carta da parati: considerazioni da non trascurare

La carta da parati più facilmente applicabile è sicuramente la carta da parati adesiva già provvista di colla sulla parte posteriore; se però il muro presenta imperfezioni sarà necessario scegliere una carta da parati a struttura tipo tessitura.
Anche il soffitto ha la sua carta da parati dedicata. Questo rivestimento specifico presenta motivi piccoli e tenui, appositamente indicati per il soffitto e decisamente più che adatti per poter invertire il senso di applicazione dei teli.

Altro aspetto da non trascurare è quello della luce. Se sulla carta cade molta luce sarà necessario optare per un rivestimento che non sbiadisca e che scarti i colori scuri sui quali, di fatto, si noterebbero moltissimo sia il cambio di sfumatura che quello di intensità.

Se invece si ha a che fare con un locale in cui si forma molta condensa bisognerà optare per una carta da parati vinilica; questo genere di rivestimento infatti ha un lieve effetto isolante che favorisce la riduzione della condensa. La carta vinilica è anche facile da pulire ed è perfetta per essere impiegata per rivestire bagni e cucine.

Ma non è ancora finita qui. Quando si sceglie la carta da parati per l’ingresso, per la camera dei bambini e per la cucina è preferibile orientarsi su una carte da parati lavabili o raschiabili; quindi bisognerà optare per carte molto resistenti come quelle plastificate. In questi ambienti sono assolutamente da evitare le carte delicate come quelle goffrate.

Ad ogni modo quando si procede all’acquisto di una carta da tappezzeria per avere qualche rapido riferimento sul prodotto sarà bene dare uno sguardo ai simboli standardizzati riportati dalla maison di produzione.
Questi simboli difatti forniscono informazioni specifiche sulla tipologia della carta, sulla sua resistenza alla luce, sulle sue modalità di pulitura, su quelle di rimozione e su quelle di applicazione. In alcuni casi si troveranno anche le istruzioni su quale sia la direzione di applicazione del rivestimento e su come far combaciare i motivi tra le strisce della carta .

Varie tipologie di carte da parati

Carte da parati di design, carte da parati moderne, carte da parati anni 70, anni 30 e altro ancora, in commercio si trovano davvero un’infinità di proposte pronte a soddisfare qualsiasi esigenza d’arredo. Tuttavia, quando si procede all’acquisto bisogna aver ben chiara la differenza tra le varie tipologie di tappezzeria.

Tra le più diffuse ci sono sicuramente le carte da parati stampate a macchina. Il costo di questa tipologia di rivestimento dipende dallo spessore della carta e dal numero dei colori impiegati. In questo genere di carta il motivo può essere stampato sia in profondità che in superficie.
A differenza di queste, le carte da parati stampate a mano, sono molto più costose e al contempo offrono colori e disegni migliori.

Se si è alla ricerca di una carta lavabile allora bisognerà optare per quelle rivestite in PVC, in questo caso però bisogna avere ben chiaro che questa tipologia di carta non può essere raschiata.
Contrariamente se si opta per una carta vinilica si sceglierà per una carta lavabile e raschiabile; rientrano tra le carte lavabili anche quelle in polietilene.

Le carte viniliche più pesanti poi saranno particolarmente adatte agli spazi soggetti a condensa. I tipi principali di questa carta sono due: il vinile espanso a caldo che creerà un effetto di rilievo e il vinile scolpito, che spesso reca motivi a forma di piastrella e che si presenta più spugnoso al tatto.

Se si abbisogna di una carta da tinteggiare allora la carta giusta sarà quella in rilievo che reca motivi groffati, se invece la necessità è quella di rivestire pareti con intonaco in pessime condizioni la carta da acquistare sarà quella in truciolare. Per ovviare alle pessime condizioni della parete si può scegliere anche la carta fodera.

Interessanti anche le tappezzerie tessili in iuta, in tela di ramia e in fibra sintetica. Per dare agli ambienti un look naturale bisognerà optare per una tappezzeria in sughero, se quello che si cerca invece è un effetto a specchio la carta giusta sarà quella metallizzata.

Tra le numerose proposte esteticamente interessante e originale quello della carta da parati modello 3D.

Carta da Parati Modello 3D del Mattone

Prodotta da UMmaid la wallpaper autoadesiva pannello a muro è perfetta sia per essere posata in camera da letto che per essere impiegata nel rivestimento di un soggiorno in stile moderno.

(74)
  • Ripetizione del modello: 64 centimetri
  • Corrispondenzaa modello: Larghezza
  • Applicazione: Incollare il tapet
  • Durabilità: Lavabile
  • Rotolo Dimensioni: 10.05m x 0,52m
  • Tipo del modello: Mattone

Facile da attaccare, questa carta da tappezzeria è dotata di mucillagine nella parte posteriore; caratterizzata da uno spessore a sensazione stereoscopica dà alle pareti un effetto realistico e naturale, regalando all’ambiente uno stile semplice e moderno.

La carta proposta da UMmaid è una carta ecologica realizzata in materiale del PE.

Carta da parati: prezzi ed offerte

I prezzi della carta da parati variano in base alla tipologia del prodotto scelto, della maison di produzione e del luogo d’acquisto. Per comprare una carta da tappezzeria di qualità a prezzi stracciati è necessario effettuare il proprio acquisto optando per i negozi online. Primo fra tutti Amazon, un portale affidabile e sicuro, che oltre a offrire una fornita vetrina di prodotti a prezzi concorrenziali, propone ogni giorno ai suoi clienti anche una selezione di offerte imperdibili. Di seguito alcuni modelli di carta da parati.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *