Quali sono i colori shabby chic

Attorno allo stile Shabby Chic si è creata, specialmente negli ultimi anni, una vera e propria ossessione.
La nascita di questo stile di arredamento si fa risalire all’800: sono state le case inglesi a ispirare uno degli arredi più semplici e complessi di tutti i tempi.

Quali sono le caratteristiche dello Shabby Chic? E quali sono i suoi colori? Questo stile è ottimo per tutti gli ambienti della casa, anche per il giardino. Conferisce al contempo un senso di “antico” e di “moderno”, donando un’atmosfera romantica e rilassante.

I colori e i materiali dello Shabby Chic: quali sono?

Se andiamo a tradurre il termine Shabby Chic, potremo comprendere più a fondo il suo significato: trasandato inglese. All’apparenza, dunque, la casa potrebbe apparire trasandata, ma vi assicuriamo che dietro ogni arredo, soprammobile o scelta, c’è un’attenzione certosina per i dettagli.

Anzitutto, andiamo a comprendere quali sono i colori più diffusi quando si parla di arredare la casa in Stile Shabby Chic.

colori shabby chic

I colori rappresentano una caratteristica importante: sono decisivi per illuminare la casa e conferire all’atmosfera una sensazione di relax. Si punta sui toni caldi, sui toni pastello: abbiamo il lilla, l’azzurro e il verde.
Tra i colori più classici, invece, consigliamo di scegliere l’avorio, il beige, il grigio chiaro e il bianco.

Per quanto riguarda la scelta dei materiali, sono tre i migliori per rappresentare pienamente lo spirito dello Shabby Chic: il legno, la terracotta e il lino.

Dobbiamo avere ben chiaro che ci troviamo di fronte a uno stile che ha centinaia di anni e che si è diffuso solo a partire dagli anni ’60 in America principalmente. Solo di recente, dagli anni ’90, ha cominciato ad affermarsi anche in Europa.

Perché si utilizzavano maggiormente colori chiari?

Ci permette di guardare ogni arredo in modo diverso: non vediamo un mobile vecchio, ma dobbiamo vedere un’occasione per restaurarlo e per non dimenticare il passato.
Non a caso, nell’800, l’illuminazione non era assolutamente come oggi. È questo il motivo per il quale abbiamo colori più chiari. Erano utilizzati per dare più luce all’ambiente.

L’Old Fashioned, il vintage, i materiali di recupero… sono perfetti per esprimere al meglio questo stile!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.