Arredare monolocale: le dritte per avere più spazio

Si sa, quando si deve arredare monolocale lo spazio è sempre poco e molto spesso ci si deve accontentare. Tuttavia, con qualche piccolo accorgimento, non si dovrà più vivere in spazi angusti e risicati. Oggi come oggi, chi vive in un monolocale ha dalla sua la possibilità di ottimizzare gli spazi e ciò dà l’impressione di casa più grande.

Come arredare un monolocale: idee e trucchi

Se hai ricercato idee su arredare monolocale ma non sei soddisfatto dei consigli trovati, allora queste soluzioni possono fare al caso tuo. Vogliamo aiutarti a sfruttare al meglio ogni centimetro del tuo spazio, in modo tale da avere tutto quello che ti serve a portata di mano e, soprattutto, una casa vivibile. Le idee su come arredare un monolocale sono tante anche perché questa tipologia di casa prende sempre più piede.

Regole per arredare monolocale

arredare monolocale
Arredare monolocale
  1. Aguzza l’ingegno e ottimizza gli spazi: sì, è vero: lo spazio è poco ed è proprio per questo motivo che deve essere ottimizzato in maniera perfetta.
    Un esempio? Se hai la fortuna di avere una casa con i soffitti alti, pensa a un soppalco, che permette di avere molto più spazio! Inoltre, quant’è bella una camera da letto su un soppalco o un piccolo studio per lavorare in tranquillità o, ancora, una stanza in cui guardare la tv e rilassarsi? Questa è solo una delle idee che si possono sfruttare per ottimizzare gli spazi di una casa piccola.
  2. Scegli bene i colori: il segreto per far sembrare la tua casa più grande, anche se si tratta di un monolocale, è scegliere i colori in modo tale da non incupire. La regola generale è che si devono evitare i colori scuri, preferendo invece quelli chiari che donano luminosità. Sì al bianco, alle superfici lucide e specchiate, sì ai colori pastello e alle tinte pazze come il verde lime, che rendono tutto più arioso.
    L’arredo monolocale va pensato in questa specifica ottica e lo dovresti tenere a mente sempre, anche nella scelta dei complementi.
  3. Valuta bene le proporzioni: tutto deve essere armonico e ben bilanciato. Solo così, infatti, sarà possibile avere una bella casa che sembra più grande di quello che è, nonostante gli spazi ridotti. No ai tavoli lunghi o ai letti oversize, perché ne risentirebbe tutto il resto dello spazio.
  4. Le mensole sono un alleato: mensole, librerie a muro e quant’altro possono aiutarti ad arredare senza togliere altro spazio ai mobili principali. In questo modo, potrai avere in bella mostra tutto ciò che desideri, senza appesantire la stanza.
  5. Scegli mobili funzionali: hai presente il letto contenitore? Quella è una soluzione perfetta se devi arredare un monolocale, perché permette di avere a propria disposizione dello spazio che, altrimenti, andrebbe perso.
Arredo per monolocale
Arredo per monolocale

Queste sono solo alcune delle tante idee che si possono sfruttare per un monolocale coi fiocchi, perfetto in ogni suo aspetto e, soprattutto, ideale per viverci bene! Poco spazio sì, ma arredato nel migliore dei modi e con gusto: questa è la regola base che va sempre seguita.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.