Pentola per friggere: Guida e consigli per la scelta migliore

Ogni pietanza richiede di essere preparata con gli utensili giusti e di qualità per ottenere una cottura perfetta, questo vale anche per la pentola per friggere.

E’ quindi fondamentale scegliere le pentole per friggere migliori per portare in tavola una frittura perfettamente saporita, dorata e croccante.

In commercio troviamo un’ampia scelta di padelle e pentole per friggere, ma le migliori devono possedere precisi requisiti, tra cui la forma appropriata per immergere i cibi in una quantità abbondante di olio.

(3793)
  • Wok, 28 cm, in acciaio INOX spesso, grado 304
  • Rivestimento antiaderente Whitford Xylan Plus doppio strato, senza PFOA, per rimuovere il cibo senza sforzo
  • Acciaio INOX pressofuso con impugnatura rivet...

La pentola wok a forma semisferica e bordo alto risulta molto pratica e comoda, soprattutto per friggere grandi quantità di cibi, considerando la sua forma ampia.

Chi non va particolarmente d’accordo con l’olio può usare la pentola per friggere dotata di cestello con cui estrarre immediatamente il cibo dopo la frittura così da eliminare l’olio in eccesso.

Pentola per friggere: materiali e dimensioni

La migliore pentola per friggere è quella costruita in ferro, detta anche lionese.

pentola per friggere 3 Il ferro è un materiale particolarmente resistente a temperature elevate. E’ versatile, economico, resistente ad urti, abrasioni e shock termici e si presta perfettamente a cotture diverse, come ad esempio la cottura al salto.

La parte a cui prestare più attenzione nella scelta della migliore pentola per friggere è il fondo di cottura. Trovandosi a contatto diretto con una fiamma alta, deve essere del giusto spessore e di qualità ottima.

Nonostante il ferro rimanga il materiale più adatto a questo tipo di cottura, si può trovare in commercio pentole per friggere in ghisa, alluminio, acciaio con rivestimento in ceramica, anche questi materiali in grado di sopportare alte temperature.

Per ottenere una frittura da manuale, però la tradizione vuole una pentola in ferro puro al 99%. Essendo un materiale capace di stabilizzare rapidamente e mantenere costante la temperatura dell’olio in fase di cottura, si otterrà una frittura perfetta!

(250)
  • Padella realizzata in ferro
  • Conducibilità termica: 60 W/m°K
  • Peso specifico: 7,8 kg/dm3
  • Ottima resistenza agli urti, agli shock termici e alle abrasioni
  • Ottima conducibilità che limita l’innalzamento de...
Ricordatevi di ungere l’interno della pentola per friggere in ferro prima di riporla, questo preverrà che possa arrugginire!

Pur essendo il materiale ideale per la pentola per friggere, il ferro ha anche qualche difettuccio:  arrugginisce facilmente, è pesante e poco maneggevole. Bisogna quindi trattarlo con cura e maneggiarlo con cautela per acquisire la giusta manualità.

Per quanto riguarda le dimensioni delle pentole per friggere, le diverse misure e l’altezza dei bordi vanno scelti in base al tipo di cibo da cuocere e le sue quantità. I bordi alti sono perfetti per la frittura di cibi che richiedono la completa immersione nell’olio come supplì, polpette e carciofi; i bordi bassi e di conseguenza diametri maggiori della pentola, sono ideali per friggere filetti di pesce, fettine di carne o patatatine.

Per chi fa un uso assiduo della frittura, per cibi diversi, dovrebbe quindi possedere un set di pentole per friggere che possano adattarsi alle esigenze grazie alle varie misure.

Altri requisiti della pentola per friggere

padella per friggere In fase di scelta, prestate attenzione al diametro della pentola per friggere che volete acquistare, in genere proporzionale all’altezza dei bordi (diametro largo, bordo basso e viceversa), riuscirete a scegliere la pentola giusta per il tipo di utilizzo che ne farete. Allo stesso tempo, tenente in considerazione anche il peso della pentola per friggere. Questo sarà indice del materiale di costruzione e della funzionalità che vi fornirà. Una pentola più pesante sarà meno maneggevole ma il materiale sarà solido e resistente.

Grande importanza deve avere il fondo della pentola per friggere. Dovendo resistere a fiamme alte, deve sopportare bene le temperature elevate e condurre uniformemente il calore al fondo interno che dovrebbe essere trattato con rivestimento antiaderente. Per quanto riguarda il coperchio, va scelto in funzione del diametro della pentola da voi scelta. Generalmente la misura standard del coperchio è di 20 cm ma si trovano in vendita online coperchi di varie dimensioni per soddisfare le esigenze di tutti.

Infine, non trascurate assolutamente il tipo di piano cottura su cui utilizzerete la pentola per friggere. Adattabili praticamente a tutte le fonti di calore, nel caso in cui utilizzaste un piano cottura a induzione, controllate che la pentola che volete acquistare sia compatibile con questo tipo di piano cottura per non rischiare di non poterla utilizzare!

Qualche consiglio su come usare la pentola per friggere

Dopo aver visto quali sono le dimensioni e i materiali più adatti per l’acquisto della migliore pentola per friggere, vi vogliamo dare alcuni consigli utili su come usarla.

E’ vero che per friggere la fiamma deve essere alta ma non esagerate: suggeriamo di mantenere una temperatura costante di circa 180° oltre la quale l’olio potrebbe rischiare di bruciare la parte esterna degli alimenti senza cuocerne l’interno, mentre una temperatura inferiore porterebbe ad una frittura molle e troppo unta.

Dopo ogni cottura, se avete optato per una pentola per friggere in ferro, anziché lavarlo, pulitela con l’uso di uno straccio e del sale grosso e, prima di riporla, ungetene l’interno così da evitare che possa arrugginirsi!

Ricordatevi sempre che il miglior utilizzo delle pentole per friggere è quello di effettuare cotture brevi e a fiamma alta, evitate di utilizzarle per tempi troppo prolungati.

Inoltre, consigliamo ciò che vale per qualsiasi prodotto, ovvero affidatevi a marchi leader del settore che offrano prodotti di qualità. Tra i migliori brand, citiamo Agnelli, Ballarini, Stoneline, Le Creuset e Lagostina.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.