L’utilizzo degli orologi da parete come elementi di design

Tra gli innumerevoli accessori d’arredo, l’orologio da parete si afferma come pezzo di design sofisticato e moderno, per cui vale la pena dedicare tempo nella ricerca. È comune trovarsi ad improvvisare in cucina con orologi economici, collocati in angoli sperduti della stanza con l’unico obiettivo di svolgere la loro funzione in modo discreto; ma possiamo davvero considerarli parte dell’arredamento? Certamente no.

La scelta del materiale adeguato

Prima di procedere all’acquisto, un elemento cruciale da valutare è rappresentato dai materiali impiegati nella realizzazione dell’orologio. Tra le scelte più comuni ci sono ovviamente il legno e il metallo: queste due opzioni, apparentemente opposte, offrono possibilità uniche e innovative, in grado di coniugare eleganza, praticità e comfort. Il legno è spesso apprezzato per il suo aspetto naturale, le tonalità calde e le venature che richiamano la bellezza degli alberi in una foresta. Il metallo, invece, rappresenta un evergreen per chi predilige uno stile più all’avanguardia, essenziale ma non superfluo.

Un fattore da non sottovalutare per gli amanti del design più futuristico è la vena minimalista utilizzata negli orologi da parete per donare semplicità ed eleganza all’interno di un ambiente che fonde elementi del passato e del presente. Considera quale tipo di materiale si adatta meglio all’arredamento della tua zona living, cucina o camera da letto, e sceglilo in base a questo criterio.

L’importanza del design

Gli orologi da parete possono essere modellati e personalizzati. Non ci si limita più solamente ai modelli più tradizionali con forme rotonde o quadrate; negli ultimi anni, il design ha trovato ampia applicazione all’interno della realizzazione dell’oggetto. L’elemento di design acquisisce, infatti, un’importanza notevole nell’acquisto di un orologio da parete, per diversi motivi che andiamo a elencare nei seguenti paragrafi.

Fattore estetico

L’aspetto estetico dell’orologio influisce sull’aspetto complessivo dell’ambiente nel quale viene collocato. Un design ricercato e curato nei minimi dettagli può arricchire l’arredamento e contribuire alla realizzazione dell’atmosfera desiderata.

Stile e gusti personali

Parliamo di un elemento visibile,che riflette il proprio gusto personale, e per questo necessita di grande attenzione al momento dell’acquisto. Che si prediliga uno stile classico, moderno, vintage o minimalista, una volta scelto, l’orologio diventerà un’estensione della propria personalità.

(1)
  • Orologio in tempo reale 12/24 ore: formato di visualizzazione [HH: MM:SS], (h = ore, mm = minuti, ss=secondi), premere il pulsante [4] per convertire i formati 12/24 ore.
  • Conto alla rovescia/conto a...
(1)
  • 【OROLOGIO INTERNO DECORATIVO】Il colore principale dell'orologio è grigio, le lancette e i punti di indicazione dell'ora sono realizzati in bianco e nero, indicazione dell'ora con numeri sovradimens...
(1)
  • Orologio muto: è un regalo pratico e perfetto per i tuoi amici.
  • Orologio decorativo per la casa: con il suo design creativo e decorativo, può rendere la tua casa più attraente.
  • Orologio decorativo in...

Abbinamento con l’arredo circostante

Il design dell’orologio dovrebbe abbinarsi con l’arredamento della stanza: questo aiuta a creare una coesione visiva e a garantire che l’orologio si integri in modo armonioso con l’ambiente, evitando il rischio di stonare con ciò che lo circonda.

Attenzione: se si preferiscono i contrasti si può optare per la scelta di un orologio differente dall’arredo circostante, che si vada ad armonizzare con gli altri elementi presenti secondo il principio degli opposti. 

Innovazione e originalità

Alcuni orologi da parete sono progettati seguendo un approccio molto innovativo, oppure presentano elementi di originalità che possono catturare l’attenzione e diventare un punto focale dell’ambiente. Queste due caratteristiche non devono in alcun modo essere sottovalutate, perché conferiscono un valore aggiuntivo all’oggetto e al design stesso della stanza.

In breve, l’orologio inteso come elemento di design non rappresenta solo un fattore estetico, ma soprattutto espressivo. La sua scelta dovrebbe tener conto di entrambi gli aspetti per far si che l’oggetto soddisfi le proprie esigenze e contribuisca all’ottenimento dell’atmosfera desiderata nell’ambiente in cui lo si colloca.

Come appendere un orologio da parete

Una volta scelto l’orologio ideale, è fondamentale dedicare attenzione anche al suo posizionamento ottimale. Iniziamo con il luogo: seleziona con cura la parete che ospiterà il tuo orologio, considerando l’aspetto generale della stanza per evitare sovraccarichi visivi.

Per quanto riguarda l’altezza, puntiamo a una disposizione che renda il centro dell’orologio all’altezza degli occhi, solitamente intorno a 1,50 / 1,70 metri dal pavimento. Questo assicurerà non solo una lettura agevole ma contribuirà anche all’armonia visiva della stanza.

Ovviamente, è importante avere gli strumenti giusti a portata di mano. Prima di iniziare l’installazione, verifica di avere una livella e un trapano, e misura accuratamente per evitare sorprese durante il fissaggio.

Parlando di fissaggio, assicurati di utilizzare viti e tasselli adatti al tipo di parete. Questo garantirà che il supporto sia robusto e in grado di sostenere il peso dell’orologio, evitando spiacevoli inconvenienti.

(1)
  • DESIGN CLASSICO: L'orologio a pendolo fatto a mano affascina con il suo design classico, la sua presentazione elegante con ornamenti allegri sulla base lo rende perfettamente adatto a diversi stili...
(1)
  • COMPLETAMENTE MECCANICO: Orologio a pendolo in stile antico è realizzato a mano con un meccanismo particolarmente affidabile. Non sono necessarie batterie o elettricità, funziona completamente in m...
(1)
  • Molto alla moda e unico, attira facilmente l'attenzione degli altri. Adatto a cucina, sala da pranzo, soggiorno, camera da letto, corridoio, bar, ristorante, caffetteria, ufficio, ecc.
  • Questo orolog...

Dove posizionare un orologio da parete

La scelta del luogo in cui appendere l’orologio dipende dall’effetto che desideri ottenere e dal contesto della stanza. Se vuoi creare un punto focale visivo, posizionalo al centro della parete. Per spazi vuoti che richiedono decorazioni, un orologio può essere la soluzione perfetta, aggiungendo un tocco di stile e funzionalità.

Sperimenta con il posizionamento per giocare con i contrasti visivi, creando un impatto visivo interessante in armonia con gli altri elementi della stanza.

Spero che queste indicazioni siano utili per assicurarti che il tuo orologio da parete non solo svolga la sua funzione pratica ma diventi anche un elemento chiave nell’estetica della tua casa.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *