Come fare il pane la prima volta con la macchina del pane

Con la macchina del pane si possono preparare ottimi dolci, pizzette, confetture, ma soprattutto del gustosissimo pane caldo “sfornato” ogni mattina: ovviamente, scegliendo e acquistando personalmente le materie prime da utilizzare, si potrà non solo star sempre certi della qualità dei prodotti che andremo a mangiare, ma anche risparmiare denaro, specie in questi tempi di crisi.

E allora eccoci qua: finalmente abbiamo trovato la nostra macchina del pane ideale, l’abbiamo acquistata e spacchettata. Ma adesso, da che parte iniziare?

Per prima cosa, niente panico: seguendo i nostri consigli per fare il pane in casa per la prima volta, diventerete in breve tempo dei veri e propri esperti 😉 .

Per i primi tempi vi consigliamo di seguire alla lettera le ricette del ricettario fornito in dotazione con la vostra nuova macchina del pane: gli ingredienti, a tal proposito, dovranno essere sempre misurati con estrema precisione.
L’acqua, infine, dovrebbe sempre essere a una temperatura ambiente di circa 20 ° C, a meno che nella ricetta da seguire non sia indicato un altro valore. Per essere certi di avere acqua o liquidi in generale a una temperatura ottimale, possiamo acquistare un apposito termometro, sempre molto comodo in ogni cucina.

Rispettare le dosi degli ingredienti comporta un altra regola da rispettare: quella relativa all’ordine degli ingredienti da aggiungere alla macchina del pane. Prima di tutto vanno inseriti sempre i liquidi seguendo le temperature indicate nella ricetta consultata; successivamente andremo ad aggiungere la farina precedentemente setacciata; infine andremo ad aggiungere un lievito di prima qualità, che potremo riconoscere facilmente dalla colorazione bianca con relativa struttura spugnosa irregolare.

Libri sulla macchina del pane con numerose ricette!

Vediamo, quindi, come preparare una classica pagnotta salata con la nostra nuova macchina del pane:

Ingredienti per 4 persone

  • 150 ml d’acqua a temperatura ambiente
  • Un cubetto di lievito da 20 gr
  • Un cucchiaino di sale
  • Mezzo cucchiaino di zucchero
  • Due cucchiai di olio evo
  • 400 gr di farina 0

Procediamo versando l’acqua nella macchina del pane, dove andremo così a sciogliere il nostro lievito di birra: successivamente, andremo ad aggiungere olio, sale e zucchero procedendo, dopo una mescolata, la farina un poco alla volta.
Dopo una mescolata veloce, sarà necessario impostare la macchina del pane affinché impasti per una decina di minuti, regolando l’impasto qualora sia troppo umido o troppo secco: nel primo caso aggiungeremo altra farina, nel secondo un po’ di acqua.
Quando l’impasto sarà perfetto, andremo a creare una pallina da lasciare nella macchina del pane a lievitare: quando sarà pronto, cuocere 250 °C per 30 minuti scegliendo, qualora la macchina lo consenta, la tipologia di cottura desiderata. Onde evitare che il pane si rompa, sconsigliamo di iniziare a tagliarlo appena uscito dalla cottura: lasciatelo intiepidire per qualche minuto!

Per preparare panini aromatizzati, occorrerà soltanto aggiungere le spezie o altri prodotti all’impasto: ottimi i panini all’origano, alle cipolle o spolverati, in superficie, con sesamo o semi di papavero.

Seguite le ricette, sbizzarritevi, lasciate spazio alla fantasia e gustate dell’ottimo pane caldo appena sfornato ogni giorno. Non ci resta che augurarvi buon appetito! 🙂

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.