Le migliori pentole Agnelli del 2017

Dal 1932, le pentole Agnelli uniscono il meglio della tradizione con il massimo della tecnologia e dell’innovazione al servizio della funzionalità e qualità, con particolare attenzione alle materie prime.

Qualità, efficienza e funzionalità la fanno infatti da padrone in questa casseruola in alluminio!

Migliore
Casseruola in alluminio Agnelli
La regina della cucina! Casseruola in alluminio Agnelli
Con questa casseruola del diametro di 32 cm è impossibile non cucinare alla perfezione! Assolutamente da non perdere!
Scopri l'offerta

Ma vediamo nel dettaglio le migliori pentole Agnelli!

SOMMARIO

La migliore fra le pentole Agnelli

Partendo dal presupposto che la qualità delle pentole Agnelli è sempre al top, noi ci siamo innamorati di questa meraviglia!

Migliore
Casseruola in alluminio Agnelli
La regina della cucina! Casseruola in alluminio Agnelli
Con questa casseruola del diametro di 32 cm è impossibile non cucinare alla perfezione! Assolutamente da non perdere!
Scopri l'offerta

Appartenente alla serie All Black, questa casseruola da 28 cm di diametro è straordinaria, anche sui piani cottura ad induzione!

Il rivestimento antiaderente BCristal ha una resistenza perfetta anche all’utilizzo più frequente, garantendo una riuscita strepitosa.

Solida e decisamente curata nei minimi dettagli, la casseruola è in alluminio dello spessore di 5 mm con uno speciale fondo induzione da 10.

I due manici sono in acciaio inossidabile e sono perfettamente saldi e resistenti riuscendo a sollevare fino a 9 litri di capacità.

Si scalda rapidamente e mantiene la temperatura a lungo e in modo uniforme, cuocendo alla perfezione ogni tipo di pietanza.

Si lava comodamente in lavastoviglie e con un costo di circa 81 €, vi assicurerete una pentola di grande qualità e durata!

La miglior padella Agnelli

Se siete alla ricerca di una padella, più che una pentola, Agnelli pensa proprio a tutto!

Miglior padella
Padella in alluminio Agnelli
Creatività, qualità, sostanza! Padella in alluminio Agnelli
Solida ma molto maneggevole, con questa padella potrete cucinare di tutto e non si attaccherà nulla!
Scopri l'offerta

Non solo pentole Agnelli quindi, ma anche padelle!
Questa meraviglia appartenente alla serie Platinum ha un diametro di 28 cm e manico tubolare in acciaio inossidabile.

Costruita in alluminio dello spessore di 5 mm, di alta resistenza e scivolosità, vi permetterà di cucinare utilizzando meno burro, grassi ed olio in fase di cottura.
In questo modo il sapore naturale dei cibi verrà esaltato e si mangerà in modo anche più sano!

Rivestita con antiaderente Dupon, raggiunge temperature decisamente elevate con un controllo e mantenimento ottimi.

Questo permetterà che i cibi vengano cotti in maniera uniforme senza che si brucino e le cotture saranno più veloci, garantendo anche un ottimo risparmio energetico.

Data la sua solidità, dovrete acquisire un po’ di maneggevolezza ma in questo, il manico lungo e robusto vi semplificherà sensibilmente anche l’operazione di saltare le pietanze!

Con il costo di circa 50 €, la vostra cucina sembrerà quella di uno chef!

Il miglior set di pentole Agnelli

Nel caso in cui voleste sostituite il vostro vecchio set di pentole, o voleste arricchire quello che avete già, il set di pentole Agnelli All Blacks, risponde a tutte le esigenze!

Miglior set
Set di pentole Agnelli All Black
Creatività, qualità, sostanza! Set di pentole Agnelli All Black
Solida ma molto maneggevole, con questa padella potrete cucinare di tutto e non si attaccherà nulla!
Scopri l'offerta

Decisamente completo, il set comprende: una casseruola con due maniglie del diametro di 24 cm; una casseruola con manico Ø 16 cm; un tegame con due maniglie inox Ø 32 cm; una padella con manico tubolare Ø 28 cm ed un coperchio Ø 24 cm.

Con tutti questi pezzi, riuscirete a soddisfare tutte le vostre necessità!

La qualità è ottima, e l’alluminio dello spessore di 3 mm impiegato per la costruzione di questo set si presta a qualsiasi tipo di cottura.

Resistente ad urti, shock termici e abrasioni, cuocerà ogni cibo alla perfezione ed in modo straordinariamente uniforme.

Dato lo spessore dell’alluminio di 3 mm, il pentolame del set non può essere utilizzato su piani cottura ad induzione se non applicando un disco in acciaio ferritico al fondo.
Se avete un piano ad induzione, quindi, non disperate!

Ogni pezzo è lavabile in lavastoviglie e, con un prezzo di circa 120 €, nella vostra cucina non mancherà più nulla!

Qualità Made in Italy per le pentole Agnelli

Innovative fin da 1907, le pentole Agnelli sono state le prime ad essere forgiate in alluminio in Italia.

L’azienda bergamasca, infatti, guidata dal Cavaliere Baldassarre Agnelli fornisce alla cucina italiana gli strumenti eccellenti per ogni tipo di ricetta.

padella agnelliDalle serie preziose come la linea Baldassare Agnelli 1932 che riproduce in chiave moderna una collezione di pentole, padelle ed utensili di cottura utilizzando metalli come l’oro, il rame e l’alluminio, a quelle più semplici ma egualmente qualitative come le Alu-INOX, le All Black e le Platinum, sarà impossibile non trovare l’accessorio perfetto!

Le pentole Agnelli, infatti, sono tutte prodotte con il top della qualità.

Al primo colpo d’occhio, si intuisce subito la scelta dell’azienda: l’alluminio antiaderente, protagonista assoluto.

Lo spessore va dai 2 mm ai 5 mm, l’efficienza è massima per consentirvi di realizzare in cucina un menu completo (potrete friggere, mantecare, cucinare primi e secondi a lunga cottura senza limiti).

Poi, c’è il resto: le pentole in rame stagnato, l’acciaio INOX 18/10, l’oro, la ghisa.

L’alluminio puro delle pentole Agnelli

Leggerezza ed elevatissima conduttività del calore per ottenere un rendimento termico ideale: questi sono i due punti di forza dell’alluminio, che costituisce gran parte delle pentole Agnelli.

La temperatura si distribuisce rapidamente, in modo uniforme e si mantiene in fase di cottura permettendo un notevole risparmio energetico.

Rispetto alle pentole in acciaio INOX, le pentole Agnelli in alluminio azzerano i punti di surriscaldamento, che alterano la cottura rischiando di far bruciare ed attaccare i cibi più a contatto con il fondo.

Alcune linee speciali sono state pensate anche per i piani a induzione ed hanno uno spessore della base di 8-10 cm.

Resta l’alluminio, talvolta combinato in varie soluzioni e metalli, il principe della cucina per le pentole Agnelli.

E’ versatile, adattabile alle diverse tecniche di cottura, un ottimo conduttore di calore costante su tutta la superficie della pentola, leggerissimo, maneggevole, resistente ad urti, shock termici, corrosione, abrasioni e di facile (se non inesistente) manutenzione.

L’alluminio extra puro al 99,5% è igienico, atossico e riciclabile al 100%.

pentole agnelli

Pietra ollare, ghisa smaltata e rame stagnato by Agnelli

Agnelli dimostra una grande attenzione anche per il rame stagnato, con il quale produce in chiave moderna le pentole più belle ed antiche della tradizione: queste pentole in rame martellato si possono definire davvero eterne, perfette per le cotture più lunghe ed accurate o lavorazioni pasticciere che richiedono precise temperature.

slow cook agnelliLa linea di pentole Agnelli Slowcook sono fabbricate in ghisa smaltata, un nuovo materiale ideale per le cotture lente e graduali, ma anche per abbrustolire o grigliare il cibo rapidamente lasciandolo quasi crudo all’interno.
Ottime sia per cucinare che presentare i cibi a tavola, delle slowcooker da non perdere!

Le Agnelli pentole in pietra ollare (materiale ricco di microscopiche intercapedini) posseggono la naturale capacità di conservare e mantenere costante il calore a lungo. Essendo composta da un materiale delicato, la pentola in pietra ollare richiede un’accurata manutenzione per evitare spaccature e crepe. Teme urti, colpi violenti, shock termici e brusche variazioni di calore.

Consigli utili per mantenere perfetto l’alluminio puro

Innanzitutto, è preferibile evitare di usare spugnette abrasive per la pulizia oppure oggetti appuntiti all’interno della pentola in fase di cottura ed il contatto diretto con altri oggetti o utensili (quindi, è meglio appenderle).

In base alla fiamma, usate il diametro giusto per padelle e pentole Agnelli e ricordate che l’antiaderente funziona per cotture veloci alimentate da una fonte di calore potente.

Pulite con acqua e sapone neutro, dopodiché passate lungo la superficie interna carta imbevuta di olio.

Riguardo ai rivestimenti antiaderenti, consigliamo di sostituire pentole e padelle quando sono troppo graffiate in quanto risulterebbero inefficaci.

Ora sta a voi, qual è la vostra preferita?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here