Le migliori lavatrici Hoover del 2021

La lavatrice, elemento indispensabile in ogni casa, è il nostro migliore amico quando ci ritroviamo con montagne di panni degne dell’altezza del Monte Bianco!
La scelta di acquisto va fatta in base a dimensioni, capacità di carico, classe energetica e programmi a disposizione.

Tenendo conto di questi parametri fondamentali, è quasi impossibile non trovarne una che fa al caso proprio!
In questa sezione vi presentiamo le lavatrici Hoover, e dopo varie ricerche e test abbiamo scelto per voi la migliore Lavatrice Hoover. Ora vogliamo condividere la nostra esperienza con voi e spiegarvi nel dettaglio perché l’abbiamo scelta!

La Migliore Lavatrice Hoover

Come ormai ben sapete, solo i prodotti migliori sopravvivono alle nostre valutazioni e alla nostra prova pratica e, nella ricerca di questi, abbiamo tenuto in considerazione i dettagli che soddisfano le effettive esigenze della maggior parte di quelli che acquistano una lavatrice. Il prodotto migliore è una lavatrice Hoover 10 kg 1600 giri.

Scelta per le sue ottime caratteristiche, abbiamo subito puntato su di lei per l’ottimo rapporto fra le sue funzioni e la capacità di carico.

Innanzitutto è una lavatrice che rientra in classe energetica A+++, garanzia di risparmio sui consumi energetici e, con una capacità di carico di 10kg, ci ha dato la soddisfazione di lavare un gran numero di panni!

Il collega che l’ha acquistata, è un appassionato di sport con 2 bambini che si ritrova spesso a dover combattere con un bucato decisamente voluminoso. Dopo un mese di utilizzo è tornato in ufficio tessendo le lodi di questa lavatrice Hoover.

Oltre ai lavaggi dedicati a lana, seta, capi colorati e delicati è dotata anche di programmi rapidi da 15, 30 e 59 minuti .
E’ possibile impostare il lavaggio in base al livello di sporco dei tessuti, l’opzione Stiro Facile pre-risciacqua il bucato a freddo così da non sottoporre i tessuti ad uno shock termico che causa le pieghe in fase di stiratura.

Con una velocità di centrifuga di tutto rispetto, 1600 giri, il risciacquo e la centrifuga sono assolutamente ottimizzati e l’appartenenza alla classe A+++ la rende una lavatrice altamente efficiente.

Arriviamo quindi all’aspetto estetico, decisamente solida e ben progettata (il cestello è in acciaio inox e accoglie i capi senza rovinarli). Le sue dimensioni sono standard e l’oblò cromato leggermente rialzato facilitano non poco l’accesso al cestello.

Il pannello dei comandi è touch screen LCD molto intuitivo e pratico e le dona un aspetto moderno lasciando trasparire la sua grande dotazione tecnologica! Un plus sono i sistemi di sicurezza che prevengono e proteggono da allagamenti e dall’eccessiva formazione di schiuma.

La Miglior Lavatrice Hoover per rapporto Qualità/Prezzo

Come ormai accade sempre più spesso nelle nostre ricerche dei prodotti migliori, riuscire a restringere il campo ad un singolo articolo è praticamente impossibile! Per questo, anche per quanto riguarda le lavatrici Hoover, ci siamo trovati costretti ad ampliare la classifica.

Abbiamo quindi deciso di aggiungere anche la categoria riguardante il rapporto qualità/prezzo

Questo modello offre una serie di funzioni che non hanno nulla da invidiare ai modelli più tecnologici con una rispettabilissima capacità di carico di 9 kg.

Siamo rimasti immediatamente colpiti da questa lavatrice Hoover da 9kg, che è riuscita a soddisfarci anche nella pratica!
Decisamente comoda e ben progettata, ci ha dato la possibilità di lavare un gran numero di panni senza sforzo e con un risultato perfetto!
Il numero consistente di programmi segue praticamente ogni esigenza e la partenza ritardata è stata un plus.
I programmi coprono un enorme numero di esigenze. Dai classici per lana e seta e delicati, a quelli per lavaggi rapidi di 14, 30 e 59 minuti, anche questa lavatrice offre la possibilità di impostare il lavaggio sul livello di sporco del bucato e quella di Stiro facile. Ottima la tecnologia All in One, che permette di lavare insieme i capi colorati e di tessuti diversi fra loro!

Ultra silenziosa, è perfetta per l’appartamento condominiale in cui vivo (si l’ho provata io 🙂 ) e mi permette di fare un bucato a settimana senza problemi! Anche la classe energetica è ottima, A+++, e assicura un risparmio energetico non indifferente che è sempre un ottimo vantaggio!

La capienza di carico è di tutto rispetto con i 9 kg di capacità supportata dal cestello in acciaio inossidabile e la centrifuga, regolabile, arriva ad una velocità che ci ha permesso di avere un bucato ben strizzato per una breve asciugatura.
Dotata di sistemi anti-trabocco e anti-schiuma, merita a pieno titolo la categoria della quale è vincitrice!

La Miglior Lavatrice Hoover per grandi carichi

Nella ricerca della migliore Lavatrice Hoover, abbiamo cominciato a pensare anche a situazioni che richiedono la soddisfazione di esigenze maggiori.
Una famiglia molto numerosa o un bed&breakfast, per esempio, necessitano di lavatrici che possano accomodare un bucato decisamente più voluminoso. Per queste esigenze, ecco la miglior Lavatrice Hoover per grandi carichi!

Inon plus ultra di Hoover per lavaggi esagerati. Estreme sono anche le caratteristiche e le funzioni di questa lavatrice che, in aggiunta alla capacità di carico di 14 kg, ne giustificano il prezzo.

Installata nel b&b di un nostra conoscente, che è rimasta assolutamente soddisfatta!
La funzione Kilo Mode è comodissima perché pesa la biancheria e regola automaticamente in base al peso la quantità di acqua ed energia elettrica strettamente necessarie per un lavaggio perfetto, eliminando inutili sprechi.

Classe energetica eccellente A+++ e molto silenziosa, può essere controllata da smartphone grazie all’APP Wizard migliorandone le prestazioni e l’efficienza.

Bianca, con l’oblò cromato e cover nera, ha la maniglia glossy grey che la rende anche molto bella da vedere!

La Miglior Lavatrice Hoover per piccoli carichi

Una volta inserita la categoria riguardanti i carichi esagerati, potevamo lasciarci sfuggire l’opportunità di trovare un prodotto ottimo per quelli più ridotti? Assolutamente no! Non ci piacciono i lavori incompiuti e, visto il vasto catalogo Hoover, non è stato difficile trovare la migliore Lavatrice Hoover per piccoli carichi! 

Questa lavatrice Hoover carica dall’alto è riuscita a soddisfare egregiamente le piccole esigenze di bucato quotidiano.

Compatta, ha una classe energetica A+++ che permette una sensibile riduzione dei consumi.
Ha una capacità di carico media piccola. Dotata di una vasta gamma di programmi, è possibile ritardarne l’avvio fino a 23 ore dalla programmazione!

Oltre ai programmi classici e quelli rapidi, anche lei è dotata di programmi speciali che comprendono ActivEcoLingerie (specifico per la biancheria intima che risulta molto delicata), Stiro Facile e l’avvio programmato fino a 23 ore dall’impostazione.

La velocità di centrifuga raggiunge i 1400 giri e risulta essere una delle più silenziose durante questa fase raggiungendo, rispetto alle altre, solo 77 dB di rumore!

Come abbiamo scelto le Lavatrici Hoover

Lavatrice Hoover

Elettrodomestico di vitale importanza in ogni abitazione, la lavatrice è indispensabile per mantenere la biancheria personale e della casa pulita ed igienica.

Disponibili sul mercato in numerose varianti, modelli e tipologie, spesso ci si trova confusi la momento di scegliere la miglior lavatrice per le proprie esigenze.

In fase di scelta, benché ogni lavatrice adempia allo stesso scopo di lavaggio del bucato, bisogna tenere in considerazione alcune caratteristiche.

Non vorrete trovarvi con una lavatrice megagalattica per la quale non avete lo spazio o una che abbia la capacità di carico idonea ad un reggimento quando mentre voi siete soli in un monolocale, giusto?

Il nostro lavoro, come sempre, si è svolto con una preventiva spedizione nei negozi fisici per toccare con mano le lavatrici presenti nel catalogo Hoover, marchio americano leader nel settore degli elettrodomestici per la casa. La continua innovazione tecnologica dei prodotti Hoover, ha trasformato il brand in sinonimo di eccellenza e affidabilità.

Nei negozi ci siamo subito accorti della qualità e della resistenza dei materiali di costruzione delle lavatrici Hoover. Le abbiamo toccate, aperte, chiuse, controllato le vaschette per detergente e ammorbidente e le abbiamo studiate nella resa estetica d’insieme.
Tornati a casa, ci siamo dedicati all’appuntamento fisso con la ricerca delle opinioni online.

I prodotti nel catalogo sono tanti e, restringendo il campo, abbiamo cercato di trovare tipologie che andassero bene per la maggioranza di persone.

In fase di ricerca del prodotto abbiamo dovuto anche tenere in enorme considerazione dettagli che non vanno assolutamente sottovalutati come: le dimensioni; la capacità di carico; l’efficienza energetica, i consumi, le funzioni e i programmi. Tanti tasselli di un puzzle che quando saranno tutti uniti daranno vita alla lavatrice perfetta!

Per maggiori informazioni sui fattori di scelta della lavatrice vi rimandiamo alla sezione specifica: www.vestocasa.it/lavatrice/

Tenute in mente queste caratteristiche, crediamo di essere riusciti a trovare le lavatrici Hoover che possono adattarsi al meglio alle diverse esigenze.
I nostri test da eseguire per la scelta della migliore lavatrice Hoover comprendevano:

  • Appartenenza ad un ottima classi di efficienza energetica.
  • Verificare che i materiali fossero di qualità per una prolungata durata nel tempo.
  • Accertarsi della presenza di funzioni e programmi

Uso, cura e manutenzione

Arriviamo infine alla manutenzione.

Lavatrice Hoover Open Space

A partire dall’installazione, assicuratevi che avvenga nel modo più corretto possibile, non sottoponete l’apparecchio a stress inutili come urti, soprattutto all’oblò, o eccessivi carichi.

Indipendentemente dal modello che abbiate scelto, qualsiasi lavatrice richiede la periodica pulizia del filtro. Dettaglio importantissimo questo che vi permetterà di evitare intasamenti che potrebbero pregiudicare il corretto scarico dell’acqua con conseguenti malfunzionamenti e allagamenti!

Sfruttate i programmi appositi previsti dalle lavatrici, nel caso la vostra ne sia dotata, che sono ideati appositamente per mantenere una buona manutenzione.
Un esempio è quello di avviare il ciclo con l’utilizzo di un apposito detergente che aiuta a decalcificare le parti più soggette a questo tipo di deposito.

Un ulteriore aiuto potrebbe essere quello di effettuare cicli di pulizia “a vuoto” che aiutano a mantenere un buon livello di pulizia del cestello.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *