Il miglior stendino elettrico del 2020

Foto
Sirge ASCIUGOTTOL Stendino Elettrico con le ali...
D-Mail Stendino Elettrico Pieghevole a 3 Ripiani
Stendibiancheria Elettrico Ventilato con ionizzatore
Modello
Sirge ASCIUGOTTOL Stendino Elettrico con le ali...
D-Mail Stendino Elettrico Pieghevole a 3 Ripiani
Stendibiancheria Elettrico Ventilato con ionizzatore
Prezzo
59,99 EUR
99,90 EUR
Price not available
Foto
Sirge ASCIUGOTTOL Stendino Elettrico con le ali...
Modello
Sirge ASCIUGOTTOL Stendino Elettrico con le ali...
Prezzo
59,99 EUR
Maggiori informazioni
Foto
D-Mail Stendino Elettrico Pieghevole a 3 Ripiani
Modello
D-Mail Stendino Elettrico Pieghevole a 3 Ripiani
Prezzo
99,90 EUR
Maggiori informazioni
Foto
Stendibiancheria Elettrico Ventilato con ionizzatore
Modello
Stendibiancheria Elettrico Ventilato con ionizzatore
Prezzo
Price not available
Maggiori informazioni

Uno stendino elettrico asciuga i tuoi vestiti e scalda anche la casa!

Questa duplice funzione è alla base del crescente successo di questo strumento che si rende necessario per case di piccole di dimensioni, ma che in verità può essere ideale per ogni tipo di abitazione.

In autunno e in inverno, infatti, mettere ad asciugare i panni fuori di casa è un compito assai arduo perchè pioggia e freddo sono nemici giurati di qualsiasi processo di asciugatura.

Ecco che quindi uno stendibiancheria elettrico riscaldato diventa la migliore soluzione per asciugare panni e biancheria dentro casa e anche per ricavare un po’ di utile tepore.

Cerchiamo quindi di farci una cultura in merito a questo utilissimo dispositivo.

SOMMARIO

5 Fattori basilari per la scelta del miglior stendino elettrico

Il miglior stendino elettrico che puoi acquistare è quello che costa il giusto, che ti permette di asciugare i tuoi abiti con un buon rapporto potenza/tempo e che prende poco spazio in casa.

A tutt’oggi, i prezzi per l’acquisto di uno stendibiancheria sono piuttosto accettabili e generalmente alla portata di tutti. Certo è che prima di spendere dei soldi per acquistare questo strumento va almeno approfondita la conoscenza di alcuni fattori.

Potenza

La potenza di uno stendino elettrico riscaldato può oscillare da un minimo di 100 Watt, valore che indica i modelli più contenuti, ad un massimo di 250 Watt, valore che invece indica le tipologie più performanti.

Riguardo ai consumi, uno stendipanni elettrico consuma decisamente meno rispetto ad un’asciugatrice: per uno stendibiancheria di 100w di potenza il consumo si aggira sui 0.10Kw/h.

Ovviamente, per asciugare abiti, biancheria e asciugamani in poco tempo andrà scelto un modello più potente, mentre se non abbiamo fretta può andare bene anche un dispositivo da 100 watt.

Una cosa molto importante da sapere è che la potenza sprigionata da uno stendino elettrico non origina rumori; pertanto, questo dispositivo può essere lasciato tranquillamente in funzione anche in nostra assenza o mentre dormiamo.

Dimensioni

Conoscere le dimensioni di uno stendino elettrico è importante per capire se un modello potrà stare in casa nostra o se rischia di essere troppo ingombrante.

A tale proposito bisogna ricordare che esistono questi tre modelli principali di stendini elettrici: con ali, senza ali o a torre.

Uno stendipanni elettrico riscaldato con ali è quello che può essere allungato con una doppia apertura ai lati della porzione centrale. Le ali, una volta spiegate, vanno a raggiungere una posizione più alta rispetto alla porzione centrale e quindi questa tipologia di stendipanni si rende particolarmente utile per chi ha da asciugare dei capi lunghi quali teli mare, lenzuola eccetera.

Uno stendipanni senza ali è un modello di stendibiancheria caratterizzato solo dalla porzione centrale. Può essere equiparato alla tipologia base di stendipanni. Sicuramente una buona soluzione per la maggior parte dei single.

Un stendino elettrico a torre, infine, è un tipo di stendino che si estende in altezza invece che in lunghezza. Questa soluzione, quindi, può essere quantomai ideale per case molto piccole perché va ad occupare una modesta porzione di superficie calpestabile.

Dimensioni a parte, in sede di acquisto di uno stendipanni elettrico bisogna anche sincerarsi che lo strumento abbia un numero di stanghe sufficienti per l’asciugatura dei nostri panni. Troppe magari no, perché poi andremmo a spendere di più.

Materiali

Generalmente uno stendino elettrico di buona qualità è in alluminio perchè questo materiale preserva lo strumento da corrosione e ruggine.

Alcuni modelli di stendibiancheria economici, invece, sono realizzati con altri materiali ma hanno sempre le barre in metallo per veicolare il calore sui panni e sugli abiti stesi.

Il consiglio principale, comunque, è sempre quello di spendere qualche decina di euro in più e orientarsi su un modello in alluminio.

Funzioni

Un comune stendibiancheria elettrico è dotato di poche funzioni. Per fare funzionare lo stendino, infatti, è sufficiente disporre i panni sulle stanghe, inserire la spina e premere il tasto di accensione.

Molto spesso gli stendipanni elettrici sono dotati di una spia luminosa che conferma che lo strumento è in funzione. La presenza di un dispositivo luminoso è necessaria anche perché, come abbiamo già avuto modo di vedere, lo strumento non emette nessun rumore.

I modelli di stendini di fascia alta sono spesso provvisti di regolatori del calore, mentre vari modelli sono dotati di ruote per facilitare gli spostamenti all’interno della casa.

Marche

Per quanto concerne le marche, infine, con buona probabilità il miglior stendino elettrico per le nostre necessità sarà a marca Sirge, Fishtec, Todeco ed Eglemtek.

Al momento in cui scriviamo, infatti, questi brand sono quelli che sicuramente garantiscono la migliore affidabilità e le soluzioni con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Visto però che la considerazione di questo strumento è in costante aumento, c’è sicuramente da aspettarsi che in breve tempo altre marche entreranno in concorrenza con quelle sopra citate.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *