La spirulina è un integratore alimentare estratto dalla Spirulina Platensis, un cianobatterio presente nei grandi bacini tropicali.

Ricca di proteine e vitamine, è un concentrato di benessere, secondo alcuni studi capace addirittura di migliorare il tono dell’umore oltre che la forma fisica.

Naturalmente va assunta con cautela, come qualsiasi superfood, ma le sue proprietà sono davvero notevoli. Diamoci un occhio.

Alga spirulina proprieta uniche in un solo alimento

Come già accennato questo integratore è considerato un superfood, cioè un alimento ad elevate concentrazioni di sostanze benefiche per l’organismo umano.

Altri superfood più noti sono i mirtilli, le bacche di goji, il tè verde, l’olio extravergine di oliva e molti altri.

Ma quest’alga (che poi in realtà un’alga non è) è speciale soprattutto per la sua concentrazione di proteine di elevata qualità e vitamine del gruppo A.

Cos’è la spirulina

spirulina cos'è-min

E’ un preparato, acquistabile sia in polvere che in compresse, estratto dal cianobatterio Spirulina Platensis.

I cianobatteri sono dei microrganismi capaci di effettuare la fotosintesi, quindi hanno alcune caratteristiche che li accomunano ai vegetali, ma sono batteri.

Vivono negli ambienti acquatici ed oggi vengono allevati proprio per produrre l’integratore, con modalità sempre più sofisticate.

I maggiori produttori di alga spirulina sono il Messico e la Cina, ma le Hawaii sono famose per il loro prodotto totalmente biologico.

Spirulina a cosa serve

La miscela estratta da questi batteri viene consigliata a chiunque debba integrare proteine, Vitamine del gruppo A e minerali.

Non è del tutto adatta ai vegani perché, contrariamente a quanto si crede, non contiene un buon quantitativo di Vitamina B12.

In compenso ha ben il 60 – 70% di contenuto in proteine sul peso secco. Praticamente il doppio, ad esempio, del pesce.

Le proteine inoltre sono di qualità elevata, perché contengono quasi tutti gli amminoacidi essenziali al corpo umano, cosa che non avviene, ad esempio, per le proteine contenute nei cereali.

3 -6 g di spirulina in polvere apportano poi praticamente tutto il fabbisogno giornaliero di Vitamine di tipo A di un adulto.

Il preparato contiene anche alte quantità di Calcio, Potassio, Magnesio, Zinco, Ferro e Rame. Non risulta difficile quindi immaginare quanto bene possa fare in caso di stanchezza.

Spirulina benefici e proprietà

spirulina in polvere

Gli ingredienti sopra elencati parlano da soli.

Come dimostrato da alcuni studi, anche se molti sono ancora necessari per accertare tutti i meravigliosi effetti di questo superfood, la spirulina ha una funzione detossificante, che contrasta anche l’invecchiamento.

Viene anche consigliata in caso di ipercolesterolemia.

Secondo alcuni avrebbe anche un effetto anticarcinogeno, grazie all’apporto consistente di antiossidanti.

Non ci sono ancora prove sufficienti a spiegare la convinzione diffusa che l’alga migliori anche il tono dell’umore, ma dati già tutti questi benefici, perché non dovrebbe farlo?

Spirulina come assumerla

I benefici, ormai, sono evidenti. Prima di assumere ogni giorno l’ alga spirulina per dimagrire o per migliorare semplicemente il proprio stato di saluto meglio comprendere accuratamente come farlo.

Prima di tutto, come per qualsiasi integratore, si consiglia sempre di consultare il proprio medico curante. Anche se privi di rischi per la maggior parte della popolazione, alcuni integratori potrebbero essere pericolosi per singole persone con patologie particolari.

Detto ciò, la dose giornaliera massima di integratore Spirulina consigliata è di 10 – 12 g al giorno, che non cambia sia se si assume spirulina compresse o in polvere.

Il preparato in polvere, avendo anche un bel colore verde, da un simpatico effetto a frullati ed altre ricette.

Naturalmente da sola non basta: per avere dei benefici evidenti serve inserire l’assunzione in un regime alimentare equilibrato.

spirulina ricetta

Spirulina controindicazioni

Come già specificato, prima di assumere l’alga è sempre meglio consultare il proprio medico.

Non è assolutamente un integratore pericoloso, ma può avere effetti collaterali anche gravi in persone che soffrono di fenilchetonuria, ed insufficienza renale.

Nonostante sia un prodotto principalmente costituito da organismi marini c’è una buona notizia. Contiene pochissima iodina perciò può essere, in linea di massima, usata anche da chi ha piccole problematiche tiroidee.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *