Dopo una lunga giornata di lavoro, di studio o di impegni hai i piedi stanchi e infreddoliti?

Immagina il grande relax che potresti provare nell’immergere le tue raffreddate e indolenzite estremità in un caldo e confortante scaldapiedi elettrico.

Una bella pantofola gigante scaldapiedi è in grado di donare istantanee sensazioni di benessere e di contribuire ad un sano ristoro psicofisico.

Sceglila anche per fare un regalo originale a chi ti è caro: un articolo del genere ha un costo contenuto ed è di una grande utilità per tutti!

SOMMARIO

5 fattori importanti per scegliere il miglior scaldapiedi elettrico

Quali sono i criteri da considerare per individuare il miglior scaldapiedi elettrico per le nostre esigenze?

Noi abbiamo selezionato cinque elementi ponderanti valutati i quali è sicuramente possibile procedere all’acquisto di un’ottima monociabatta scaldapiedi.

Materiale

Essendo destinato al contenimento e al riscaldamento delle estremità inferiori, uno scaldapiedi elettrico viene realizzato in materiali morbidi, comodi e resistenti quali pile, peluche, poliestere e pelliccia ecologica.

Sicuramente è meglio scegliere quei modelli di pantofole giganti riscaldanti il cui tessuto interno risulti essere lavabile, traspirante e anallergico.

Per quanto concerne la pulizia, molte fodere interne sono lavabili sia a mano che in lavatrice, mentre la parte esterna di uno scaldapiedi può essere pulita tramite strofinamento con una spazzola media.

Come per ogni dispositivo elettrico, comunque, prima di intraprendere qualsiasi iniziativa personale leggere attentamente il libretto di istruzioni contenuto nella confezione d’acquisto.

Consumo e potenza

Per riscaldare il dispositivo è sufficiente attaccare la spina dello scaldapiedi alla presa della corrente elettrica e attendere che il calore si diffonda all’interno.

La maggior parte dei modelli oggi in commercio richiedono un basso consumo energetico stimabile in 15/20 Watt. La potenza invece oscilla tra i 50 e i 100 watt.

Sempre in tema di rapporto tra consumo e potenza, alcune monociabatte scaldapiedi sono realizzate con delle tecnologie capaci di mantenere la temperatura a livello ottimale e quindi di evitare sbalzi energetici.

In termini di spesa, uno scaldapiedi elettrico è quindi un dispositivo economico e conveniente sia in fase d’acquisto che in fase di mantenimento.

Funzioni

Per quanto concerne le funzioni, ormai tutti gli scaldapiedi elettrici dispongono di un sistema di regolazione della temperatura. Tale funzione permette di aumentare o diminuire la diffusione del calore a seconda del freddo percepito.

Altre funzioni molto importanti, che permettono tranquillamente di “addormentarsi davanti alla Tv”, sono rappresentate dallo spegnimento automatico, dopo un determinato periodo di tempo, e dal blocco anti surriscaldamento.

A livello di sicurezza è anche bene accertarsi che il dispositivo disponga delle principali certificazioni UE: tali certificazioni avallano la totale sicurezza dell’articolo e garantiscono che è stato realizzato a norma di legge.

Alcuni modelli di pantofole giganti riscaldanti possono poi avere altre funzioni. L’acquisto di uno scaldapiedi elettrico con massaggio, ad esempio, è una scelta da prendere in considerazione per sconfiggere il freddo, ma anche per alleviare il senso di pesantezza che a volte grava sulle gambe.

In questi modelli, la modalità di massaggio avviene attraverso l’azionamento di apposite testine rotanti o con un più semplice meccanismo di vibrazione.

Dimensioni

Nella stragrande maggioranza dei casi, o laddove non sia diversamente indicato, la taglia di uno scaldapiedi elettrico è unica, universale, e si conforma senza problemi a varie misure di piedi.

Ovviamente, questo discorso è valido per misure che arrivano fino alle comuni taglie 44/45; nel caso in cui un piede abbia una misura maggiore è quantomeno consigliabile conoscere le dimensioni dell’articolo, confrontarle con quelle delle estremità, e poi eventualmente procedere al suo acquisto.

A tale proposito, prendendo in esame alcuni tra i principali modelli di monociabatte presenti online le dimensioni principali sono le seguenti: 30 x 35 x 30 cm., 30 x 30 x 23 cm.32 x 26 x 26 cm., 36 x 34.5 x 24 cm.

Marca

Scaldapiedi, monociabatte e pantofolone elettriche rientrano nel comparto dei cosiddetti termofori ovvero di quei dispositivi basati sulla distribuzione del calore in aree specifiche del corpo.

Per fare altri esempi, di questo comparto fanno parte anche altri apparecchi riscaldanti quali le fasce lombari, i pannelli per cervicali e gli strumenti per il relax della schiena. Nel comparto dei termofori, due marche di sicuro affidamento sono rappresentate da Imetec e Medisana.

Entrambi i brand offrono una vasta gamma di termofori anatomici e comprensivi di tutti i fattori che abbiamo nominato finora. Sia gli scaldapiedi Medisana che gli scaldapiedi Imetec si distinguono per essere realizzati in materiali sicuri, anallergici, traspiranti, per garantire un basso consumo energetico e per soddisfare qualsiasi necessità di relax e benessere.

Considerato quanto detto finora, appare quindi evidente che uno scaldapiedi elettrico è in primis un ottimo alleato per il nostro rilassamento, ma può anche rappresentare un ottimo dono da fare a parenti, amici e conoscenti per Natale, compleanni, sorprese e ricorrenze.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *