Roomba 620

Recensione Roomba 620

Dopo aver provato i modelli roomba 650 e roomba 880 i-robot non potevamo non testare le prestazioni di un altro aspirapolvere automatico notissimo: il roomba 620.

Modello economico, dal design tipico, è adattissimo a coloro che ogni giorno devono fare i conti con gli amici a 4 zampe.

Nonostante il prezzo contenuto, ha tutte le funzionalità che hanno reso famosa l’azienda americana. Le abbiamo scoperte tutte nei minimi particolari.

roomba 620 copertina

Design

L’estetica del robot roomba 620 è perfettamente conforme alla semplicità delle linee tipiche i-robot.

Il corpo macchina è di colore bianco/argento, con dettagli scuri e stondati. Nella porzione centrale si trovano i 3 tasti di accensione, spegnimento e spot.

L’ingombro è minimo, di appena 34x34x9,2 cm. Lo stesso vale per il peso, di 3,4 Kg. Tutte queste caratteristiche permettono di riporre facilmente l’aspirapolvere in qualsiasi piccolo ripostiglio della casa.

Caratteri specifici

Questo modello si distingue da altri prodotti della gamma per il prezzo ridotto sposato però ad un’ottima funzionalità.

Il raggio di azione del robot è di 34 m totali, non moltissimo, ma se si pensa che più o meno corrisponde alla pulizia di 3 stanze, non è poi così insoddisfacente.

A parte il virtual wall, tutti gli optionals sono inclusi nel prezzo, compresa la base di ricarica e lo strumento per la pulizia.

roomba 620 anche sul parquet
Roomba 620 anche sul parquet

Al contrario del roomba 650 ha una piccola pecca purtroppo: non può essere programmato settimanalmente. Ma è molto complicato trovare altri difetti.

Tecnologia

Pur non essendo un aspirapolvere high-tech, ha un buon livello di modernità.

La batteria, da 33 Watt, si ricarica tramite la base o il cavo di alimentazione, in un tempo medio di 3 ore.

Non si spegne da solo, ma torna autonomamente alla base di ricarica.

Si muove in più di 40 modi differenti, vicino ai muri, fra gli ostacoli, anche salendo piccoli dislivelli di 1-2 cm.

Ciò è possibile grazie ai molti sensori installati che vanno a costituire la grande dotazione di funzioni specifiche del 620.

Funzioni

roomba 620 tra gli angoli inizio

L’irobot roomba 620 pulisce anche lo sporco più ostinato, che si annida negli angoli della casa.

Grazie alle due spazzole contro-rotanti, supportate dal Aero Bin Vac, che smuove lo sporco prima di aspirarlo, elimina tutta la polvere sedimentata.

Si muove anche sul parquet, senza graffiarlo ed individua gli ostacoli e la sporcizia grazie ai sensori iAdapt ed al Dirt Detect.

Per una pulizia più approfondita, si può sfruttare il sistema spot, azionabile con un semplice pulsante in cima al corpo macchina.

Questa funzione concentra in uno spazio di 1 m circa di diametro l’azione del robot.

Praticità

La manutenzione richiesta dal roomba 620 è davvero minima. Ciò è possibile grazie agli aspetti strutturali, alla tipologia di spazzole ed al serbatoio da 0,5 l a cassetto, facile da rimuovere.

Il sistema anti-groviglio incorporato non rovina tappeti e tessuti a contatto con l’aspiratore.

Inoltre, l’Aero Vac impedisce che peli e filamenti si aggroviglino fra gli ingranaggi.

E’ molto facile trovare ricambi roomba 620 o altri optionals, come l’utilissimo virtual wall, purtroppo non incluso nella confezione.

Gli unici 2 problemi di usabilità che abbiamo riscontrato sono lo spegnimento non automatico e l’impossibilità di programmare settimanalmente la pulizia. Queste funzioni possono essere trovate nel Roomba 650.

Scheda tecnica roomba 620

  • Modello: aspirapolvere automatico
  • Colore: Bianco/argento
  • Dimensioni: 34x34x9,2 cm
  • Peso: 3,6 Kg
  • Serbatoio: senza sacco, a cassetto
  • Capacità serbatoio: 0,5 l
  • N° spazzole: 2
  • Vitual wall: escluso dalla confezione
  • Batteria: 33 Watt
  • Inclusi in confezione: cavo alimentazione, base di ricarica, strumento di pulizia, Aero Bin Vac.
  • Ritorno automatico alla base di ricarica: si
  • Spegnimento automatico: no
  • Sensori specifici: iAdapt, funzione spot, Dirt Detect, anti-groviglio
  • Raggio d’azione: 34 m
  • Tecnologia One Touch and Go: si accende con un tocco
  • roomba 620 prezzo: in media 300 euro

Prova pratica

sistema di spazzole roomba 620

Come già accaduto con altri prodotti Roomba la prova pratica ha soddisfatto le nostre aspettative.

Il robot roomba 620 non ha la cura del particolare di modelli leggermente più recenti, ma ha prestazioni nella media.

E’ un po’ rumoroso e purtroppo la mancanza dello spegnimento automatico e della programmazione si sente.

Ha dalla sua parte il prezzo, molto più competitivo di altri, e la capacità di pulizia. E’ determinata dai tantissimi sensori, che vi abbiamo già abbondantemente descritto. Funzionano tutti come da scheda tecnica, garantendo pavimenti sempre puliti.

Noi non abbiamo sentito la mancanza del virtual wall. I vari tipi di movimenti sono tutti più che sufficienti a spolverare l’intera superficie di una stanza. Vi consigliamo però di sfruttare l’aspirapolvere in spazi non troppo ampi.

roomba 620 opinioni e conclusione: voto 7,5/10

Il modello Roomba 620 irobot è un ottimo prodotto ma ha una qualità leggermente ridotta rispetto ad altri esemplari della linea.

Le prestazioni migliori le offre in case non troppo estese, anche sul parquet.

Lo consigliamo a chi ha animali domestici per l’ottimo funzionamento delle spazzole, nelle quali peli e filamenti non si incastrano facilmente.

Chi vuole provare per la prima volta un aspirapolvere automatico di qualità senza sborsare una spesa eccessiva resterà soddisfatto.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.