IRobot Roomba 971

Vantaggi
  • Sistema di pulizia a 3 fasi
  • Compatibilità con Alexa e altri assistenti vocali
  • Sensori Dirt Detect
  • Connessione wi-fi
  • Buona capienza del contenitore dello sporco
  • Tecnologia di navigazione vSLAM e riconoscimento delle stanze della casa grazie alla mappatura vSLAM
Svantaggi
  • La confezione contiene pochi accessori
  • Il buio totale rende difficile il lavoro dei sensori Dirt Detect e il ritorno autonomo alla base di ricarica

Recensione iRobot Roomba 971

Fondata nel 1990, iRobot è tra i leader mondiali nello sviluppo e nella produzione di robot aspirapolvere e robot lavapavimenti basati su algoritmi di movimento e pulizia sempre più intelligenti e raffinati. Tra i tanti modelli dell’azienda statunitense, il robot aspirapolvere Roomba 971 è un dispositivo affidabile e performante, facile da programmare tramite app, con supporto ai comandi vocali di Alexa e altri assistenti e sistema di pulizia a 3 fasi.

Andiamo a descriverne in questa recensione le principali caratteristiche tecniche e funzioni, dopo un’attenta e approfondita lettura di opinioni di esperti e utenti che hanno acquistato il modello

iRobot Roomba 971, aspirapolvere smart con sensori Dirt Detect e sistema di pulizia a 3 fasi

Scheda tecnica

Altezza9,1 cm
Capienza sacco/serbatoio600 ml 
Potenza900 pa
Autonomia1 ora e 15 minuti
Tempo di ricarica1 ore e 15 minuti circa
AccessoriStazione di ricarica con il cavo e il manuale
FunzioniCliff Detection, Anti-tangle, Dirt Detect
Avvio programmato
Assistenti vocali‎IRobot Home App, Alexa, Google Assistant

Struttura

L’iRobot Roomba 971 ha una forma circolare, con un diametro di 35 cm e un’altezza di 9,1 cm, e un peso di 3,2 kg. La scocca è robusta e presenta una maniglia integrata, che consente di sollevarlo in modo semplice. Il paraurti ad anello protegge egregiamente l’aspirapolvere. Il pulsante “clean” è posizionato al centro della scocca, tra quelli “sport” e “home”. Il sistema di pulizia è a 3 fasi e si avvale di due spazzole in gomma, alle quali si aggiunge una più piccola laterale.

Serbatoio

Il contenitore dello sporco ha una buona capienza di 600 ml. La polvere e lo sporco catturati nel corso della pulizia dei pavimenti sono svuotati automaticamente, quando Roomba 971 torna alla sua stazione di ricarica.

Batteria

La batteria agli ioni di litio garantisce un’autonomia non molto estesa di 75 minuti. Il tempo di ricarica del dispositivo è di 3 ore.

Funzioni

L’iRobot Roomba 971, con connettività Wi-Fi, ha in dotazione:

  • Un sensore per rilevare i dislivelli.
  • Tecnologia anti-groviglio per non intasare la bocchetta dell’aspirapolvere.
  • Sensore Dirt Detect, che permette al robot di capire quando si trova sopra ad un’area molto sporca e, quindi, di aumentare i passaggi per pulirla a fondo.
  • Controllo vocale. Il Roomba 971 è compatibile con Alexa e altri sistemi. Il dispositivo è in grado di decifrare i comandi vocali e di parlare, segnalando eventuali errori o altre comunicazioni.
  • Su iRobot Roomba 971 è installato il sistema di navigazione iAdapt 2.0 con Visual Localization.
  • La tecnologia vSlam consente all’aspirapolvere riconoscere l’ambiente in cui si trova, sapere dove ha già pulito e dove dovrà farlo. Il buio completo crea dei problemi di spostamento e orientamento al dispositivo e non consentirebbe il ritorno autonomo alla stazione di ricarica.

Accessori

Roomba 971 non ha molti accessori. A parte la stazione di ricarica con il cavo e il manuale, nella confezione non è presente altro. Si possono acquistare a parte accessori e pezzi originali di ricambio, nonché compatibili al dispositivo.

Conclusioni

Il robot aspirapolvere Roomba 971 ha un buon rapporto qualità-prezzo, con un costo di 499 euro. È possibile trovare navigando nel web, sui principali siti di e-commerce o delle grandi catene di vendita di elettrodomestici, offerte vantaggiose. Dalla struttura robusta e con un sistema di pulizia a tre fasi, iRobot Roomba 971 è un elettrodomestico molto utile, dotato di funzioni e sensori che consentono di lavorare al meglio. Al riguardo il controllo vocale con Alexa e altri sistemi è tra i punti di forza del dispositivo di casa iRobot.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.