Il miglior scaldasalviette del 2017

Lo scaldasalviette è un complemento di arredo sempre più diffuso anche nelle case più modeste.

Fa parte della grande categoria del termoarredo, cioè tutti quegli utensili per la casa con proprietà termiche.

I migliori, come lo scaldasalviette cromato Hudson Reed TRUTR318, si integrano perfettamente con il design della casa. Si! Proprio di tutta l’abitazione, perché gli scaldasalviette sono strumenti utili anche in cucina, o in camera da letto. Insomma, dovunque abbiate bisogno di tenere al caldo dei tessuti.

Il migliore
Scaldasalviette cromato Hudson Reed TRUTR318
26 barre orizzontali per asciugamani sempre perfetti Scaldasalviette cromato Hudson Reed TRUTR318
Un prodotto dall'altissima resa termica grazie all'attacco idraulico. Accendi il riscaldamento e semplicemente goditi il tepore nel tuo bagno!
Scopri l'offerta

Scegliere il più adatto ad ogni ambiente è semplice: basta tenere conto di 5 semplici caratteristiche.

Il miglior scaldasalviette bagno in assoluto

Non è semplice trovare un giusto accordo tra costo di acquisto, funzionalità e design. Nel caso dei temosifoni bagno c’è riuscito lo scaldasalviette cromato Hudson Reed TRUTR318.

Il migliore
Scaldasalviette cromato Hudson Reed TRUTR318
26 barre orizzontali per asciugamani sempre perfetti Scaldasalviette cromato Hudson Reed TRUTR318
Un prodotto dall'altissima resa termica grazie all'attacco idraulico. Accendi il riscaldamento e semplicemente goditi il tepore nel tuo bagno!
Scopri l'offerta

Ciò che salta subito all’occhio è il design è accattivante ma funzionale.

Il corpo è costituito da 26 barre orizzontali dal diametro di 22 mm, pensate per aumentare la superficie di contatto con l’aria. Così si trasmette uniformemente il calore.

Il sistema di riscaldamento è idraulico, perciò richiede un’istallazione ma non una presa di corrente. Le staffe per l’aggancio sono incluse, ma non le valvole per l’attacco.

Costituito completamente da acciaio inox cromato, ha delle dimensioni piuttosto standard, di 120 x 50 cm.

Si adatta quindi a tutti i bagni. Se volete qualcosa di identico, ma più grande, potete optare per l’Hudson Reed da 180 x 60 cm.

più grande
Scaldasalviette cromato Hudson Reed 1800x600 mm
ancora più calore grazie alle 39 barre Scaldasalviette cromato Hudson Reed 1800x600 mm
Scaldasalviette idraulico dall'ottima potenza e grandi dimensioni, per più tessuti ma stesso magnifico calore
Scopri l'offerta

Più potente, ha stesso diametro delle barre orizzontali. Ne ha però 39, per scaldare davvero tutto ciò che si può desiderare.

La scaldasalviette moderno

In quanto a tecnologia associata ad un ottimo prezzo nulla può superare il termoarredo De’Longhi Madeira OPCSVI3521160S5.

Modernissimo
De'Longhi OPCSVI3521160S5 Scaldasalviette Elettrico Madeira, 500+1000 W, Antracite
Alta tecnologia per tutte le tasche De'Longhi OPCSVI3521160S5 Scaldasalviette Elettrico Madeira, 500+1000 W, Antracite
Termostato programmabile con 4 funzioni per avere in ogni momento solo il tepore che tu desideri
Scopri l'offerta

Disponibile in color antracite o grigio, si adatta a diverse stanze della casa grazie alle linee ricurve. E’ adattissimo ad esempio come termoarredo cucina accanto a ripiani opachi.

E’ elettrico, con sistema soffiante per diffondere ancora di più il calore non solo ai tessuti, ma anche all’ambiente.

La sua particolarità principale è l’alto livello tecnologico. E’ fornito di telecomando con display LCD, per la gestione, con infrarossi , a distanza dei programmi.

Ne ha ben 4: confort, stand-by, notte ed anti-gelo. L’unica cosa a cui pensare è scegliere il più adatto alle proprie esigenze.

Lo scaldasalviette più acquistato in assoluto

La semplicità è spesso garanzia di successo. E’ il caso, ad esempio, dello scaldasalviette bagno elettrico Cortina.

Più acquistato
Scaldasalviette elettrico Cortina
La semplicità al servizio del calore Scaldasalviette elettrico Cortina
Linee dritte e un colore bianco perla adatto a tutte le sale bagno. Pesa solo 3 Kg ed assicura risparmio energetico grazie alla potenza di solo 500 Watt
Scopri l'offerta

E’ acquistatissimo nei maggiori e-commerce, non solo per il prezzo accattivante di soli 118 euro.

Le dimensioni di 92×40 cm lo rendono adatto anche a bagni di piccole dimensioni, sempre più diffusi nelle architetture moderne.

E’ uno scaldasalviette elettrico, con liquido termoconvettore diatermico e termostato analogico. A parte le terminologie complesse, in breve, permette di scaldare senza impattare troppo sulla bolletta.

Unica pecca, la lunghezza della spina. Munitevi di una prolunga e di una canaletta per nasconderla se non prevedete di porlo proprio accanto alla presa di corrente.

5 elementi fondamentali nella scelta di uno scaldasalviette

Lo scaldasalviette è un elemento di termoarredo bagno piuttosto semplice da scegliere.

Quasi mai si deve rinunciare al design per ottenere un ottimo prodotto. Ciò proprio perché sono in essere degli strumenti dedicati al relax, anche della vista.

Le caratteristiche alle quali fare attenzione sono poche, è facilmente definibili: tipologia, metodo di riscaldamento ed allaccio, dimensioni e tecnologia.

Naturalmente sempre dare uno sguardo anche al prezzo.

Tipologia di termoarredo scaldasalviette

Anche il mondo del termoarredo oggi si è arricchito di mobilio ipertecnologico, oppure pensato nel rispetto dell’ambiente.

A seconda dei vostri desideri, e magari anche del vostro modo di pensare, potete scegliere scaldasalviette molto standardizzati nel design e nella forma, ma non solo.scaldasalviette bambu

Per gli amanti della natura oggi ne esistono in materiali riciclati, dalle forme anche molto fantasiose, più simili a sculture che a termosifoni.

Per i fan dell’high-tech esistono invece scaldasalviette con tecnologia wireless. Sono totalmente programmabili a distanza, per arrivare a casa con il bagno già pieno di tepore.

Modalità di riscaldamento

Esistono principalmente due tipi di alimentazione nei termo arredi: quella dello scaldasalviette elettrico e l’attacco idraulico.

Quest’ultimo va semplicemente collegato, attraverso le dovute valvole e l’istallazione, al sistema di riscaldamento.

Il termoarredo elettrico invece necessità di una presa di corrente, e naturalmente consuma energia.

In questo caso bisogna tenere conto del consumo in Watt. A seconda delle dimensioni può andare dai 50 Watt, per i più piccoli, ai 1000 W.

Rarissimi, e molto costosi, sono quelli con resa termica di 2000 W. Difficili da trovare, sono consigliabili solo se avete un bagno grande tanto quanto la foresta amazzonica.

Nel caso sceglieste l’alimentazione elettrica fate anche caso alla lunghezza del cavo fornito con il prodotto: potrebbe aver bisogno di una prolunga.

Dimensioni

scaldasalviette cromato

Il termoarredo, che sia collocato in cucina o in bagno, ha bisogno di uno spazio dedicato.

Esiste lo scaldasalviette orizzontale, ma il modello di solito più acquistato è quello verticale.

Quest’ultimo è preferito perché più facile da inserire in una parete, magari proprio come elemento decorativo fra un mobile e l’altro. Il design accattivante oggi lo permette.

I termosifoni possono avere una lunghezza molto variabile. Le misure più frequenti sono un metro e mezzo di altezza e 50 cm in larghezza, ma il consiglio è sempre quello di controllare attentamente.

Metro sempre a portata di mano!

Tecnologia

Il futuro è arrivato anche nel mondo del termoarredo bagno. Non parliamo solo della potenza e dei vari programmi per il risparmio energetico.

Oggi esistono anche sistemi di programmazione del sistema di riscaldamento, come quello dello scaldasalviette elettrico a basso consumo De’ Longhi Madeira.

scaldasalviette design

Molti sono muniti di telecomando con infrarossi e display LCD. Alcuni addirittura di app.

Chiaramente un livello di tecnologia del genere impatta moltissimo sul prezzo, l’ultima caratteristica da tenere in conto.

Prezzo

Influenzato non solo dal design, è sicuramente il fattore di acquisto decisivo.

Anche esistono effettivamente scaldasalviette da 1600 €, che vi infilano pure l’accappatoio appena usciti dalla doccia, non sono la norma. E non sono neanche una necessità.

Per un termoarredo di medie dimensioni, tecnologicamente avanzato, sono sufficienti circa 300 €.

Per i meno esigenti, che davvero vogliono solo scaldare ambiente e tessuti, la spesa necessaria si abbassa ancora: 80 € circa.

Ciò rende lo scaldasalviette un elemento di design davvero democratico, adatto a tutte le tasche.

Come sono stati scelti i migliori scaldasalviette

Nella scelta ci siamo basati principalmente sulle vostre opinioni di clienti, sempre più attivi all’interno degli e-commerce più in voga.

Molti sono gli scaldasalviette di grandi marchi: Leroy Merlin, IRSAP, Zehnder.

Abbiamo notato però un certo disinteresse in questo ambito per il marchio ed una maggiore attenzione alla qualità tecnica dei prodotti. Su questa ci siamo basati per consigliarvi.

Conclusioni

scaldasalviette piccolo

Ora sapete tutto il necessario per scegliere, con consapevolezza, il termoarredo più adatto ai vostri desideri.

Vi consigliamo di fare attenzione soprattutto alle dimensioni dello spazio nel quale lo andrete a collocare.

Abbiamo anche un suggerimento per l’uso: sfruttate lo scaldasalviette soltanto in determinati momenti della giornata, i più freddi, per non avere brutte sorprese all’interno della bolletta.

Per il resto possiamo soltanto lasciarvi al piacere di tessuti sempre caldi, piegati ed asciutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here