Pentola con scolapasta: cestello, coperchio forato o a spicchi?

0
484
visualizzazioni
pentola con scolapasta

Di grande comodità e funzionalità, ultimamente viene sempre più utilizzata la pentola con scolapasta integrato. Creata per portare praticità in cucina, è progettata per scolare la pasta in modo rapido, ottimizzare gli spazi ed evitare l’uso di uno scolapasta a parte.

Di larghissimo uso per la cosiddetta cucina viaggiante come quella che si può effettuare in campeggio o in vacanza, ma sempre più utilizzata anche in ambito quotidiano, la pentola con scolapasta deve essere innanzitutto funzionale pratica.
Oltre a queste caratteristiche fondamentali, però, dando un’occhiata ai modelli in commercio si può notare anche una certa ricercatezza nel design.

Migliore Pentola Scolapasta
Utilizzabile su tutti i piani cottura!
Pentola con scolapasta di WMF Utilizzabile su tutti i piani cottura!
Qualità eccellente, funzionalità perfetta in una pentola scolapasta eccezionale!
Scopri l'offerta

Pentola con scolapasta: tipologie

Per la pentola con scolapasta, si trovano principalmente due tipologie in commercio e si distinguono fra loro per il metodo di eliminazione dell’acqua utilizzato.

Il primo tipo, quello più diffuso è utilizzato, prevede uno scolapasta integrato all’interno della pentola che funge da cestello. Come se fosse un’altra pentola, però munita di fori, accomoda la pasta o gli alimenti che vi si immergeranno e basterà sollevarla dai manici per far si che l’acqua scoli e rimanga nella pentola.

pentola con coperchio scolapasta

La seconda tipologia è invece composta da una classica pentola corredata da un coperchio ad incastro costellato di piccoli fori attraverso cui l’acqua di bollitura scolerà via, una volta inclinata la pentola.

Entrambi i sistemi risultano molto pratici ed efficaci per passare rapidamente la pasta dall’acqua di cottura al sugo e per l’utilizzo di un solo strumento da cucina anziché due guadagnandoci in termini di tempo e spazio.

Quali materiali scegliere per la pentola con scolapasta?

Le migliori pentole con scolapasta vengono generalmente fabbricate utilizzando due tipi di materiali: l’acciaio INOX e l’alluminio.

L’acciaio INOX è quello più impiegato in virtù delle sue ottime caratteristiche di resistenza, robustezza e durevolezza nel tempo.

pentola con scolapastaL’alluminio, decisamente più leggero, viene utilizzato in particolare per le sue ottime caratteristiche di conducibilità termica: diffonde il calore in modo uniforme e lo mantiene più tempo.

Che decidiate di acquistare una pentola con scolapasta in acciaio o alluminio, per andare sul sicuro affidatevi ai migliori marchi che si possono trovare in commercio. Questi saranno in grado di garantire qualità, igiene, prodotti provvisti di controlli di sicurezza e ad alte prestazioni.
Tra i migliori brand ricordiamo Agnelli, Barazzoni, Bialetti, Lagostina, WMF e Kasanova.

Pentola con scolapasta: le proposte Agnelli, Aeternum, Kasanova e Ballarini

Migliore a Spicchi
Quando gli scolapasta sono quattro!
Pentola con scolapasta di Agnelli Quando gli scolapasta sono quattro!
La migliore efficienza e funzionalità Made in Italy portate in cucina. Qualità e praticità!
Scopri l'offerta

Nel catalogo Agnelli, è possibile trovare un’ottima pentola con scolapasta a spicchio. Cosa significa? Che la pentola è corredata di 4 cestelli scolapasta a spicchio che vengono immersi nell’acqua e che possono essere utili per sporzionare anticipatamente la pasta o per cuocerne di diversi tipi senza utilizzare più pentole!
Pentola scolapasta realizzata in acciaio inox 18/10 (incluso il manico), è perfetta per le cotture a immersione grazie alla sua altezza di 22 cm e la capacità di 21 litri. L’acciaio inox è il materiale con la più bassa conducibilità termica (16) e risulta quindi perfetto nell’impiego per cotture che richiedano grandi quantità di liquidi visto che il fondo raggiungerà una temperatura maggiore rispetto alla parte alta della pentola.
Questo modello, aggiunge alla sua praticità, la possibilità di utilizzarlo su piastre a induzione.

Migliore Qualità/Prezzo
Perfetta per chi ha un budget ristretto
Pentola con scolapasta Aeternum di Bialetti Perfetta per chi ha un budget ristretto
Ottimi materiali, perfetta funzionalità e cucinare la pasta diventa un gioco da ragazzi. Un'ottimo prodotto con eccezionale rapporto qualità/prezzo!
Scopri l'offerta

*Quando l'articolo è stato scritto il prezzo era EUR 34,90.

Come il precedente, anche Aeternum Y0VEPSN220 di Bialetti è compatibile con il piano cottura a induzione. Rivestita in acciaio inox, ha uno scolapasta integrato nella pentola che basta sollevare a cottura ultimata per far scolare l’acqua di cottura e spostare agevolmente il contenuto della pentola senza l’utilizzo di uno scolapasta esterno.
La pentola forata all’interno va a sacrificare un pochino la capienza nel suo complesso, come d’altronde fanno tutte le pentole scolapasta appartenenti a questa tipologia, ma questo non va ad inficiarne assolutamente la funzionalità!

Anche Kasanova propone nel suo catalogo una pentola con scolapasta che non si può non apprezzare! Lo scolapasta integrato è fornito di un brevetto che impedisce all’acqua di fuoriuscire in fase di bollitura: ha un diametro di 20 cm ed una capacità di 3,5 litri.

Migliore con coperchio scolapasta
Super pratica e per usi intensivi
Pentola con scolapasta Pastapronta di Ballarini Super pratica e per usi intensivi
Qualità italiana in un prodotto da utilizzare il più possibile! Progettata per un uso intensivo degli amanti della pasta!
Scopri l'offerta

*Quando l'articolo è stato scritto il prezzo era EUR 58,98.

Per quanto riguarda la tipologia di pentole con coperchio scolapasta, ottima è la proposta Pastapronta di Ballarini che offre al Cliente una pentola con scolapasta integrato nel coperchio in alluminio con rivestimento antiaderente a tre strati. Rinforzato con particelle ceramiche, questo trattamento rende la pentola perfetta per un utilizzo davvero intensivo! Prodotto Made in Italy, i manici bloccano il coperchio così da scolare l’acqua all’interno in tutta sicurezza!
Con 20 cm di diametro, ha una capacità di 4 litri e non si può non apprezzarne la funzionalità!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here